Ferrari ha ufficializzato poco fa gli equipaggi delle tre 488 GTE Evo iscritte in GTE-Pro per la prossima 24 Ore di Le Mans.

Come già noto, nella Super-Season 2018/2019 del World Endurance Championship la difesa del titolo di categoria sarà affidata nuovamente ad Alessandro Pier Guidi e James Calado, attuali campioni GT, e a Sam Bird e David Rigon.

A Le Mans i due equipaggi saranno affiancati rispettivamente da Daniel Serra, recente poleman a Daytona e Sebring con la versione GT3 della 488, sulla #51, e da Miguel Molina, che siederà come nel 2017 sulla Rossa #71.

Sulla terza entry, contraddistinta dal #52, oltre al driver designato, Toni Vilander, si accomoderanno anche Pipo Derani ed Antonio Giovinazzi. Se il veterano finlandese, due volte vincitore nella classica della Sarthe, non ha bisogno di presentazioni, per Derani e Giovinazzi si tratterà del primo impegno ufficiale con le GT del Cavallino.

Derani, recente vincitore per la seconda volta a Sebring sulla Nissan Onroak DPi, nonostante la giovane età è già alla sua quarta Le Mans dopo le esperienze in LM P2 con G-Drive ed Extreme Speed ed il secondo posto in GTE-Pro dello scorso anno con la Ford GT.

Anche Antonio Giovinazzi infine, vicecampione GP2 2016, due GP di F1 all’attivo con la Sauber, attualmente terzo pilota sia del team svizzero che della Ferrari F1, pur non avendo mai disputato la 24 Ore non è estraneo alle corse di endurance, avendo disputato le due gare conclusive dell’Asian Le Mans Series 2015-2016, vincendole, più altre tre apparizioni tra ELMS e WEC, sempre tra le LM P2, con SMP Racing ed Extreme Speed.

Si completa infine anche l’ultimo tassello mancante della classe LM P2 con Stèphane Richelmi che firma col Jackie Chan DC Racing per l’intera Super-Season WEC.

Il monegasco, campione WEC LM P2 2016 con l’Alpine si unirà sull’Oreca 07 a motore Gibson #38 ad Ho-Pin Tung e a Gabriel Aubry sin dal Prologue di venerdi prossimo al Circuit Paul Ricard.

Richelmi, che recentemente si è avventurato anche nei rally, è stato determinante anche per la conquista del titolo nell’ultima Asian Le Mans per la squadra gestita in pista da Jota Sport con tre vittorie su quattro gare insieme a Thomas Laurent ed Harrison Newey.

Ricordiamo che la seconda entry full-WEC della compagine battente bandiera cinese porterà un equipaggio completamente malese per Jazeman Jaafar, Weiron Tan e Nabil Jeffri.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Stèphane Richelmi completa per il Jackie Chan DC Racing

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/04/488GTE2018-1024x683.jpg WEC – Ferrari ufficializza gli equipaggi: a Le Mans ci sono Giovinazzi e Derani