DragonSpeed ha annunciato martedì che parteciperà alla “superseason” 2018/2019 del World Endurance Championship nei ranghi delle LM P1.

Il team di Elton Julian, prima squadra statunitense a partecipare alla massima categoria prototipi, è reduce da due positive stagioni nell’European Le Mans Series coronate da ben 6 pole position e una vittoria, nel 2016 a Spa, in 12 gare complessive con una Oreca LM P2.

Meno fortunata la partecipazione alle due 24 Ore di quest’anno, Daytona e Le Mans, terminate rispettivamente in 39ma e 14ma posizione generale.

Col supporto della squadra statunitense però anche la vittoria in classifica generale nella serie europea del G-Drive Racing, grazie ad una vittoria e ben quattro secondi posti per Memo Rojas e Lèo Roussel, con Ryo Hirakawa ed il veterano Nicolas Minassian a dividersi i ruoli di terzo pilota. Questa entry ha anche corso e concluso al 39mo posto la classica della Sarthe.

Per il nuovo effort nella serie mondiale FIA, già definiti due dei piloti della compagine battente la livrea di Evil Knievel, lo svedese Henrik Hedman e la stellina inglese Ben Hanley. Il 32enne britannico ha disputato complessivamente cinque manches del WEC, con G-Drive, TDS e Manor CEFC, conquistando con quest’ultima un podio in Messico.

Ancora nulla di certo invece sullo chassis e sulla motorizzazione che verranno adottate, anche se è facile ipotizzare che le recenti pressioni di Oreca sulla commissione tecnica del WEC fossero connesse proprio a finalizzare questa commessa.

Sciolto infine l’ultimo dubbio riguardo all’entry list della 6 Ore di Shanghai, in programma nel weekend. Sarà come ampiamento previsto Léo Roussel a completare i ranghi del G-Drive al posto di Pierre Thiriet. il giovanissimo francese siederà nell’abitacolo dell’Oreca #26 al fianco di Roman Rusinov e dell’altro deb Nico Müller.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Léo Roussel al posto di Thiriet in G-Drive in Cina

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/11/dragon.jpg WEC – DragonSpeed si aggiunge ai ranghi delle LM P1 private