La tanto attesa novità del Balance of Performance (più comunemente BoP) automatico debutterà il prossimo weekend nella 6 Ore del Nürburgring, quarto appuntamento del FIA WEC 2017, nella classe GT riservata ai costruttori, la GTE-Pro.

Il primo verdetto automatico, che fa riferimento alla 6 Ore di Spa, atteso che Le Mans gode di un BoP specifico, vede penalizzate le Ford GT, che riceveranno 20 kg extra.

Unica altra variazione per le Aston Martin, che al contrario ricevranno una dispensa di 20 kg sulle due Vantage vincenti a Le Mans, più una riduzione all’estrattore d’aria di 0,2 mm (-0,1 rispetto all’ultima prova).

Inalterate le equivalenze di Porsche e delle Ferrari 488 ultima generazione.

Unica modifica in GTE-Am sempre sulle Aston in versione 2016, con l’estrattore che viene invece a ridursi di 0,2 mm (ora 29 mm tondi).

Le ostilità in terra tedesca inizieranno alle 11.35 di venerdì 14 luglio con le prime libere.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Equivalenze automatiche nella sola GTE-Pro

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/Aston95-1024x682.jpg WEC – Al Nürburgring debutta il nuovo Balance of Performance