Tre turni di prove libere, questa mattina, per i piloti del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth, inserito nel contesto del Formula 2 Italian Trophy.

2 ore totali di prove libere con condizioni della pista che sono andate via via migliorando, consentendo ai driver di mettere a segno le migliori prestazioni con il passare delle ore.

Nella prima sessione, con la pista ancora molto bagnata dopo che la pioggia è caduta copiosa fino alla tarda serata di ieri, ad imporsi è stato Piero Longhi. Il driver novarese ha fatto valere la propria esperienza, mentre alcuni non hanno azzardato, preservando la vettura per le sessioni successive.

Infatti, nella seconda sessione, è stato Enrico Milani a far segnare il miglior crono, dopo essere sceso in pista per la prima volta, precedendo proprio Longhi. Terzo e quarto tempo per le due Tatuus Formula Abarth di Andrea Fontana e Jorge Bas, seguiti dalla prima Formula Renault 2.0 di Luca Martucci. Sesto tempo per il mattatore di Franciacorta, Alex Perullo che nella terza sessione si è portato davanti a tutti.

Tempi sensibilmente più alti, però, nell’ultima sessione prima delle qualifiche ufficiali. Il driver di Technorace, con la Tatuus FA010 si è messo alle spalle Piero Longhi, Enrico Milani e Paolo Vagaggini. Quinto e sesto tempo per la coppia del Team Costa Rica Jorge Bas e Fernando Madera Jr., mentre l’altro driver con la Formula Abarth, Andrea Fontana ha chiuso con il nono tempo.


Stop&Go Communcation

Tre turni di prove libere, questa mattina, per i piloti del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth, inserito nel contesto del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/perullo_01jhgjhgj.jpg Vallelunga, Libere: Milani e Perullo i più veloci!