Nella terza e ultima sessione di prove libere riservata alla Superleague Formula sul circuito di Vallelunga, il miglior tempo è stato opera di Borja Garcia. Il pilota del Siviglia ha marcato il crono di 1'29.933, togliendo circa quattro secondi al primato stabilito da Antonio Pizzonia nel turno iniziale. Una situazione resa possibile grazie al cessar della pioggia, con l'asfalto che è andato via via asciugandosi.

Nel finale un paio di corridori hanno potuto inoltre montare le coperture slick: fra questi proprio Garcia, il cui riferimento è stato così decisamente inferiore a quello del suo principale inseguitore, il connazionale Adrian Valles, staccato con la vettura del Liverpool di ben un secondo e 123 millesimi. Al terzo posto ha concluso il brasiliano Tuka Rocha del Flamengo, seguito dal nostro Davide Rigon con il Gouan Pechino.

Quinta piazza per Franck Perera, portacolori della Roma, mentre Antonio Pizzonia è sesto. Ottava piazza per Alessandro Pier Guidi (Galatasaray). Non è uscito dai box Robert Doornbos, leader nel turno precedente, allo stesso modo di Paul Meijer e del debuttante Stamatis Katsimis dell'Olympiacos. Molto indietro Enrico Toccacelo, 14esimo.

Craig Dolby è stato invece vittima di un testacoda alla curva Campagnano, spegnendo il motore e richiamando le bandiere rosse.


Stop&Go Communcation

Nella terza e ultima sessione di prove libere riservata alla Superleague Formula sul circuito di Vallelunga, il miglior tempo è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfSLF0111083.jpg Vallelunga, Libere 3: La pista si asciuga, la spunta Borja Garcia