È Simone Iaquinta il vincitore di Gara 2 a Vallelunga del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth. L’esperto pilota di Castrovillari, che corse la prima stagione della Formula Abarth nel 2010, ha approfittato di una partenza disastrosa di Federico Pezzolla (SG Motors), che è rimasto fermo al palo. Il calabrese è riuscito a scartare il pilota brindisino e si è portato subito al comando della corsa, accumulando un vantaggio importante nel corso dei primi giri.

Alle sue spalle, la lotta per il podio è stata molto serrata, con Michele Beretta che è riuscito a conservare la seconda piazza sino a pochi giri dal termine. Alessio Rovera, mattatore di Gara 1, dopo essere rimasto imbottigliato nel traffico della partenza, è riuscito a portarsi alle spalle di Aku Pellinen (GSK Grand Prix) per poi infilarlo nel corso del secondo giro.

Il varesino di Cram Motorsport ha così iniziato un pressing incessante nei confronti del lecchese Michele Beretta che ha resistito strenuamente sino al sesto giro, poi per Rovera è arrivato il sorpasso all’esterno dei Cimini, con una manovra spettacolare. Nei 4 giri successivi Rovera ha cercato di raggiungere Iaquinta in testa alla corsa, ma il calabrese è riuscito a tagliare il traguardo in prima posizione con 3 secondi di vantaggio. A completare il podio è stato Michele Beretta, seguito a ruota da Aku Pellinen. Quinta piazza per Michael Dorrbecker, il messicano di Torino Motorsport che si è messo alle spalle la coppia di piloti moscoviti della SMP Racing by Euronova, Vitaly Larionov e Sergey Trofimov.

Ottavo sul traguardo è Federico Pezzolla (SG Motors) che, dopo essere rimasto fermo in partenza, ha recuperato posizioni sino all’ottava piazza, davantio al brasiliano di Facondini Racing Lukas Moraes. Decima piazza per Loris Spinelli (SG Motors) che, con pochi chilometri macinati, sta faticando ad assimilare i comportamenti della monoposto. A chiudere la classifica Sabino De Castro (AB Motorsport), Marco Tolama (Tomcat) e Yuta Shiraishi (Torino Motorsport).

Problemi per Alex Perullo (Technorace) che, partito dalla corsia box dopo essere rimasto fermo nel giro di formazione, ha completato solamente quattro tornate.

Classifica

01. Simone Iaquinta – GSK Grand Prix – 11 giri
02. Alessio Rovera – Cram Motorsport – +2.812
03. Michele Beretta – Euronova Racing – +9.427
04. Aku Pellinen – GSK – +9.819
05. Michael Dorrbecker – Torino Motorsport – +11.328
06. Vitaly Larionov – SMP Racing by Euronova – +12.817
07. Sergey Trofimov – SMP Racing by Euronova – +13.565
08. Federico Pezzolla – SG Motors – +16.298
09. Lukas Moraes – Facondini Racing – +17.894
10. Loris Spinelli – SG Motors – +20.554
11. Sabino De Castro – AB Motorsport – +28.807
12. Marco Tolama – Tomcat Racing – +33.256
13. Yuta Shiraishi – Torino Motorsport – +34.206

Ritirati

14. Alessio Perullo – Technorace – 4 giri


Stop&Go Communcation

È Simone Iaquinta il vincitore di Gara 2 a Vallelunga del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/formulaabarth-iaquinta-gsk-280413-02.jpg Vallelunga, Gara 2: Iaquinta conquista la manche breve