Senza nessuno in grado di contrastarlo, Luca Ghiotto concede il bis a Valencia. Il pilota veneto, dopo il successo di questa mattina nella prima manche, si è ripetuto nel pomeriggio in Gara 2 della Formula Abarth European Series, per l’occasione la più importante del week-end.

L’alfiere della Prema ha approfittato della partenza non perfetta di Kevin Joerg, che scattava dalla pole-position, e di nuovo dato vita ad una marcia solitaria al comando fatta di giri veloci (il suo best lap assoluto è stato di 1:34.112).

Con Joerg soltanto 4°, a salire sul podio sono stati Emanuele Zonzini e Bruno Bonifacio. Il sammarinese della Euronova è stato molto bravo al via, portandosi in piazza d’onore già dopo la prima curva, riuscendo poi a staccare il brasiliano.

5° posto per Nicolas Costa, davanti alla venezuelana Samin Gomez e a Gregor Ramsay.

Qualche scintilla in più si è vista nelle posizioni di rincalzo, con un fuoripista di Giorgio Roda in avvio (poi insabbiatosi alla 17esima tornata) e il doppio testacoda di Juan Branger.

Il fine settimana al “Ricardo Tormo” si chiuderà domani con Gara 3, eccezionalmente in formato sprint: la griglia sarà determinata dall’ordine di arrivo di Gara 1, con l’inversione dei primi sei. Davanti a tutti sullo schieramento troveremo quindi la coppia Costa/Gomez.

Classifica

01. Luca Ghiotto – Prema Powerteam – 20 giri
02. Emanuele Zonzini – Euronova Racing – +10.263
03. Bruno Bonifacio – Prema Powerteam – +14.179
04. Kevin Joerg – Jenzer Motorsport – +17.786
05. Nicolas Costa – Euronova Racing – +25.165
06. Samin Gomez – Jenzer Motorsport – +37.222
07. Gregor Ramsay – Jenzer Motorsport – +48.924
08. Francisco Amado – DieGi Motorsport – a 1 giro
09. Santiago Urrutia – BVM Target –  a 1 giro
10. Juan Branger – JD Motorsport –  a 1 giro

Ritirati

11. Giorgio Roda – Prema Powerteam – 17 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Senza nessuno in grado di contrastarlo, Luca Ghiotto concede il bis a Valencia. Il pilota veneto, dopo il successo di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/fabarth-310312-02.jpeg Valencia, Gara 2: Luca Ghiotto ripete il copione