Lotta serrata in GTLM nel round tutto GT di Lime Rock Park, ottava prova del WeatherTech SportsCar Championship.

Sulle suggestive colline del Connecticut, Ford, Porsche e Corvette si sono sfidate come sempre al limite del centesimo nelle due sessioni di prove libere tenute nella giornata di venerdì.

Al mattino è stato Dirk Mueller a primeggiare con la GT #66. Il recente vincitore del Glen ha dominato la classifica di categoria col tempo di 50.924 che alla fine sarà il miglior riscontro della giornata davanti alla Porsche di Nick Tandy e all’altra Ford del capofila Ryan Briscoe.

Nel pomeriggio invece è stata la Corvette di Antonio Garcia a primeggiare con 50.939 davanti a Joey Hand e Laurens Vanthoor con la Porsche #912. Tutto il parco partenti è racchiuso in 6 decimi, anche se le BMW sembrano essere le uniche a stentare.

La cura BoP pare invece non aver creato particolari danni per la Lexus, che ha condotto con Kyle Marcelli la prima sessione tra le GTD col tempo di 52.303 davanti ad Alvaro Parente, rientrato sulla Acura NSX GT3 #86 insieme a Katharine Legge.

Nel pomeriggio però è stata l’Audi di Andy Lally a condurre, limando il tempo del battistrada con 52.140. Sotto il tempo di Marcelli anche entrambi i piloti della Ferrari di Scuderia Corsa, Gunnar Jeannette, in sostituzione del convalescente Alessandro Balzan, e Cooper MacNeil.

Da segnalare il principio di incendio che ha colpito in pitlane nella prima fase della sessione del mattino la Lamborghini Huracàn del Paul Miller Racing. Il carburante caduto sugli scarichi ha fatto sì che si rendesse necessario addirittura un cambio motore, che ha impedito alla vettura capolista di Bryan Sellers e Madison Snow di prendere parte anche alla seconda sessione.

Assente anche la seconda Porsche del Wright Motorsports, a causa del forfait imprevisto da parte di Michael Schein, che ha ridotto il parco partenti della GTD ad un minimo stagionale di 10 unità.

Nella nottata italiana in programma un terzo turno di libere. Sabato si prosegue con le qualifiche e la gara, della durata standard di 2 ore e 40 minuti, rispettivamente dalle 9.35 AM e dalle 3.10 PM, ora locale, precedute da un breve warm up.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2


Stop&Go Communcation

Solo le BMW sembrano non stare al passo. Lamborghini a fuoco in pitlane

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/07/Ford66-1-1024x683.jpg USCC – Lime Rock, Libere 1 e 2: Lotta a tre in GTLM tra Ford, Corvette e Porsche