Annunciata la joint venture fra AFS e PR1/Mathiasen per la prossima edizione del WeatherTech SportsCar Championship.

Grazie alla società di Gary Peterson, saranno per la prima volta due piloti colombiani ad alternarsi sulla nuova Ligier JS P217-Gibson del team di Bobby Oergel.

L’esperto Gustavo Yacaman affiancherà il deb Sebastian Saavedra. Il 27enne, da tempo legato ad AFS, disputerà l’intera stagione dell’endurance a stelle e strisce, mentre la terza guida per le gare lunghe del NAEC verrà definita in seguito.

Annunciata anche l’ultimo componente del JDC-Miller Motorsports in Robert Alon. Oltre al “Red Dragon” di Misha Goikhberg e Stephen Simpson, il californiano, lo scorso anno alla guida della Lexus GT3 del 3GT Racing, condividerà l’Oreca LM P2 #85 che manterrà l’usuale colore giallo insieme a Simon Trummer.

Ritorno alla Ferrari e a Scuderia Corsa infine per Townsend Bell e Bill Sweedler. I campioni GTD del 2015, torneranno nel team diretto da Giacomo Mattioli per i quattro round del NAEC insieme a Frankie Montecalvo, con nientemeno che Sam Bird a completare l’equipaggio di Daytona.

Ricordiamo che l’altra 488 GT3 di Scuderia Corsa sarà condotta per tutta la serie da Cooper MacNeil ed Alessandro Balzan, con Gunnar Jeannette e Jeff Segal (quest’ultimo vittorioso a Le Mans in GTE-Am nel 2016 proprio con Bell e Sweedler) quali rinforzi per le quattro gare lunghe, alla ricerca del tris dopo i titoli di categoria conquistati negli ultimi due anni.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Alon con JDC-Miller. Una seconda Ferrari Scuderia Corsa per Bell e Sweedler

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/12/PR111.jpg USCC – Il PR1/Mathiasen batte bandiera colombiana