Anche al Circuit of The Americasvè stata una Cadillac DPi V.R a conquistare la pole position nel quarto appuntamento del WeatherTech SportsCar Championship. Si tratta della terza pole position dell’anno in quattro gare, e per la seconda volta consecutiva le qualifiche hanno premiato la #10 del Wayne Taylor Racing, con Ricky Taylor autore di 1.54.809.

Gli altri alfieri del costruttore statunitense dell’Action Express non sono riusciti a riproporre i crono della terza sessione di libere e sono stati scavalcati dalla Nissan-Onroak DPi di Johannes van Overbeek, terminato però ad oltre 1”5 dal vertice.

Josè Gutierrez ha qualificato in quinta posizione la Ligier LM P2 del PR1/Mathiasen Motorpsorts che dividerà col nostro Marco Bonanomi, a sua volta davanti alla seconda Nissan.

Pato O’Ward come da pronostici ha sbaragliato il capo fra le PC con la entry del Performance Tech ed il tempo di 2.00.066, lasciando il deb Stefan Wilson a ben 3”.

Qualifiche sempre combattute in GTLM, con la BMW M6 di John Edwards che riesce a primeggiare sulla Ferrari del Risi Competizione per 32 soli millesimi ed il tempo di 2.02.833. Il pilota romano era stato il migliore della categoria anche nel terzo turno di libere con un tempo di poco più alto.

Seconda fila per la seconda BMW portata in pista da Alexander Sims e per la migliore delle Ford, la #67 di Ryan Briscoe. Ancora una volta comunque tutto il parco partenti della categoria è racchiuso nello spazio di un solo secondo.

Il neoacquisto dell’Alegra Motorports, Mathieu Jaminet, ha infine portato al palo in GTD la Porsche 911 GT3 R col tempo di 2.06.531. I vincitori a sorpresa di Daytona hanno preceduto di soli 92 millesimi la Lexus RC F GT3 di Jack Hawksworth, che però è stata posizionata in seguito in fondo alla griglia dalla direzione gara per aver fallito l’altezza massima dal suolo.

Avanzano quindi le due Lamborghini Huracàn di Paul Miller Racing e Change Racing, che hanno scontato 1” dal battistrada. Niente di meglio infine della P9 per la campionessa in carica, Christina Nielsen, con la Ferrari 488 GT3 di Scuderia Corsa.

Lo start della gara di Austin domenica alle 2.35 PM ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Giancarlo Fisichella sfiora la pole in GTLM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/WTR_pole.jpg USCC – COTA, Libere 3 e Qualifiche: Strepitosi WTR e Cadillac!