Il Wayne Taylor Racing ha annunciato il sostituto di Max Angelelli nelle gare “lunghe” del WeatherTech SportsCar Championship.

La squadra recente trionfatrice alla Rolex 24 at Daytona con i fratelli Taylor, Max “The Axe” e l’ex asso della NASCAR Jeff Gordon, si avvarrà alla prossima 12 Ore di Sebring e alla Petit Le Mans di Alex Lynn.

Il 23enne inglese si è già messo in luce nelle gare di durata nella scorsa edizione del World Endurance Championship nelle fila del Manor WEC, disputando le ultime tre gare stagionali al volante di una Oreca 05-Nissan LM P2.

In precedenza, Lynn si era aggiudicato il prestigioso GP di Macau di Formula 3 nel 2013 cui ha fatto seguito il titolo GP3 l’anno successivo; a seguire due stagioni complete in GP2 con 5 vittorie e 9 podi col team DAMS. Sempre in questa stagione, Lynn farà inoltre il suo debutto fra le GT con una BMW M6 GT3 alla prossima 24 Ore del Nurburgring, gara del campionato VLN, in programma il prossimo maggio.

Per la restante gara del North American Endurance Championship, la 6 Ore del Glen, l’equipaggio della Cadillac DPi sarà composto dai soli Jordan e Ricky Taylor.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La giovane promessa inglese terzo pilota a Sebring e alla Petit Le Mans

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/Lynn.jpg USCC – Alex Lynn si unisce al Wayne Taylor Racing