Finalizzati gli equipaggi di Risi Competizione per la Rolex 24 at Daytona. Sulla Ferrari 488 GTE oltre ad Alessandro Pier Guidi, saliranno Toni Vilander e James Calado.

Per il finlandese si tratta dell’ennesimo ritorno al team di Houston, che lo vede protagonista sin dal 2006 e col quale ha disputato per intero le ultime due stagioni del WeatherTech SportsCar Championship.

Si riunisce inoltre l’accoppiata neocampione WEC in GTE-Pro con James Calado, che ha debuttato a Daytona lo scorso anno conquistando un podio di categoria insieme a Vilander e a Giancarlo Fisichella.

Al solo Pier Guidi i compiti dei test nella prossima Roar che inizia venerdì; non è invece noto se e chi dei tre driver parteciperà alla serie a stelle e strisce.

Miguel Molina infine completerà la line-up della seconda entry iscritta nella classe GTD. Il giovane spagnolo, al debutto nella classica della Florida, affiancherà i tre driver messicani Ricardo Perez de Lara, Martin Fuentes e Santiago Creel.

Piero Lonardo

L’entry list aggiornata della Roar Before the 24 2018


Stop&Go Communcation

Miguel Molina sale sulla 488 GT3 del team di Houston

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/01/Risi.jpg USCC – Al Risi Competizione per Daytona ritornano Vilander e Calado