La partnership col WTCC e la diretta TV su Eurosport non saranno le uniche novità per l’Auto GP nel 2011.
Per rendere le gare ancora più combattute il Campionato ha deciso di modificare il sistema di assegnazione dei punti, adottando lo stesso schema della Formula 1 per Gara 1, e modificando di conseguenza anche quello di Gara 2.

Con il nuovo sistema, in Gara 1 la zona punti è estesa ai primi 10 classificati, con 25 punti per il vincitore della corsa. In gara 2 i punti saranno invece assegnati ai primi otto e il vincitore ne porterà a casa 18. Ecco la tabella completa:

Gara 1                              Gara 2            
  
1° – 25 punti                    1° – 18 punti     
2° – 18 punti                    2° – 13 punti
3° – 15 punti                    3° – 10 punti
4° – 12 punti                    4° –   8 punti
5° – 10 punti                    5° –   6 punti
6° –   8 punti                    6° –   4 punti
7° –   6 punti                    7° –   2 punti   
8° –   4 punti                    8° –   1 punto 
9° –   2 punti
10° – 1 punto
  
 
Enzo Coloni: “Essendo stato un pilota so quanto sia difficile vincere una corsa. Per questo per l’Auto GP volevo un sistema di punteggio che riconoscesse al pilota il merito della vittoria, dandole un po’ più di importanza rispetto agli altri piazzamenti e credo che il sistema della F.1 sia l’ideale per questo. Inoltre, credo si porterà dietro qualche positivo effetto collaterale: estendendo la zona punti in entrambe le gare, i piloti continueranno a lottare anche quando si troveranno indietro in classifica, garantendo ancora più spettacolo ai fan sugli spalti e alla TV”.


Stop&Go Communcation

La partnership col WTCC e la diretta TV su Eurosport non saranno le uniche novità per l’Auto GP nel 2011. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/auto-gpSuperNova.jpg Un’altra novità in ottica 2011: Arrivano i punteggi in stile Formula 1