Uno dei piloti italiani più promettenti sarà al via dell'Auto GP nel 2010: è Stefano Bizzarri, classe 1990, terzo classificato la scorsa stagione nell’European F3 Open. Uscito dal mondo del kart nel 2007 come uno dei giovani più interessanti, Bizzarri ha bruciato le tappe nelle stagioni successive salendo prima sulla F.Renault 2.0 e poi sulla F3, ottenendo immediatamente ottimi risultati. Nel 2009, anno della consacrazione, Stefano ha dovuto vedersela con avversari esperti come Bruno Méndez e Celso Miguez, riuscendo a conquistare una vittoria, due secondi e due terzi posti. Ora, a soli 20 anni, il pilota umbro ha deciso di mettersi alla prova con i 550 cv dell'Auto GP. Già certo di disputare il campionato, Bizzarri sta solo definendo la squadra con cui prendere il via anche se è vicinissimo a chiudere l’accordo con la RP Motorsport, lo stesso team che lo ha schierato nelle ultime due stagioni. Ecco come lui stesso racconta la scelta di schierarsi nel campionato:

"Sono davvero convinto che l'Auto GP sia la scelta giusta per il mio futuro, da tutti i punti di vista. Sta avendo un responso molto buono dai media, ha un montepremi che nessun altro campionato può vantare, ed una macchina che può insegnarmi davvero moltissimo".

Bizzarri insiste molto sulla validità tecnica dell’Auto GP: "Quando l’ho provata sono rimasto colpito molto positivamente, perché non ha soltanto una potenza infinita, ma è anche sfruttabile e bilanciata, facile da guidare. Inoltre, per me che ho gareggiato in F3 sarà interessante confrontarmi con una serie di problematiche nuove, come il sovrasterzo di potenza e la gestione delle gomme, che con così tanti cavalli sarà importantissima. E finalmente proverò i pit-stop, una cosa che sarà fondamentale anche nel passaggio alle categorie superiori come la GP2".

L'Auto GP sarà impegnativa anche fisicamente, ma Stefano ha pensato anche a questo: "Mi sto preparando molto seriamente, sono in palestra quattro volte a settimana, ho girato un po' col Kart per non perdere l’allenamento e prima dell’inizio della stagione farò qualche test con la Formula 3 per prepararmi al meglio".

Enzo Coloni: "Siamo felici di avere Stefano sulla griglia del campionato. La serie è stata creata apposta per valorizzare e premiare i giovani talenti, e Bizzarri rientra appieno in questa descrizione, essendo uno dei più veloci e talentuosi fra i giovani piloti italiani".


Stop&Go Communcation

Uno dei piloti italiani più promettenti sarà al via dell'Auto GP nel 2010: è Stefano Bizzarri, classe 1990, terzo classificato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/autogp-180210-01.jpg Ufficiale, Stefano Bizzarri sarà al via dell’Auto GP: “Sono convinto che sia la scelta giusta per il mio futuro”