In questo fine settimana Raffaele Marciello è salito alla ribalta della Toyota Racing Series, nel terzo appuntamento stagionale sul circuito di Taupo. Una pista più “europa”, più veloce e tecnica rispetto alle due precedenti, che ha permesso al talento della Ferrari Driver Academy di mostrare le proprie doti: lo conferma il bellissimo podio di Gara 2, anche se il conto con la fortuna resta aperto.

Per tutto il fine settimana il pilota italiano è rimasto nel gruppo di vertice, qualificandosi in 5° posizione. Una bottiglia di champagne poteva già arrivare al termine della prima manche, ma Lello si è dovuto “accontentare” del 4° posto per un pugno di decimi.

In Gara 2, disputata domenica, Raffaele si è addirittura portato al comando, a conferma della sua innata grinta. Purtroppo il treno di gomme montato sulla sua vettura non si è rivelato all’altezza degli standard, facendo sì che il portacolori del team M2 Competition dovesse incassare il sorpasso di due rivali e chiudere 3°, comunque in maniera autorevole.

Amaro epilogo infine in Gara 3. Problemi di set-up hanno determinato numerosi bloccaggi in frenata di Raffaele, fino allo spiattallamento della gomma anteriore sinistra. Inevitabile, purtroppo, un pit-stop non preventivato ai box, negando la possibilità di arricchire il bottino di punti in classifica.

Le premesse sono però decisamente incoraggianti: nel prossimo week-end la Toyota Racing Series sarà a Hampton Downs, e Lello pensa al primo successo in terra neozelandese.


Stop&Go Communcation

In questo fine settimana Raffaele Marciello è salito alla ribalta della Toyota Racing Series, nel terzo appuntamento stagionale sul circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/mixage-300112-01.jpg TRS – Raffaele Marciello rompe gli indugi con il primo podio