Lo scorso fine settimana Raffaele Marciello è sceso in pista nella prima delle cinque prove della Toyota Racing Series, programmata sul circuito di Teretonga in Nuova Zelanda. Sul fronte dei risultati non è stato un week-end fortunato, ma il diciassettenne pilota del programma Ferrari Driver Academy ha mostrato una progressiva crescita che lo ha portato per due volte nelle primissime posizioni. Ma in entrambi i casi ha dovuto rinunciare ad un risultato che avrebbe ripagato il buon lavoro svolto con la squadre durante il fine settimana a causa di incidenti che lo hanno visto incolpevole vittima.

“Il mio week-end è stato decisamente poco fortunato – ha commentato Marciello – già nella prima corsa le cose non sono andate per il meglio. Al via mi sono portato in terza posizione, ma alla prima curva il leader della gara si è improvvisamente girato davanti alla mia vettura. Non ho avuto nessuna chance per poter riuscire a non urtare la sua monoposto, e così la mia corsa è terminata dopo pochi metri. In Gara 2 ho raccolto indicazioni molto positive, rimontando dall’ottava posizione occupata al via fino alla quinta posizione finale, ma la delusione più grande è arrivata nella terza e conclusiva corsa del week-end”.

“Sono partito dalla seconda posizione, ma con un bel sorpasso all’esterno della prima curva mi sono portato al comando. Ho mantenuto la prima posizione nelle animate fasi iniziali, ma nel corso del terzo giro ho sentito un colpo nella zona posteriore della monoposto. Mi hanno tamponato, e sono stato costretto al ritiro. Peccato, perché insieme alla squadra abbiamo lavorato molto, e credo che sessione dopo sessione il nostro potenziale sia progressivamente migliorato”.

Per Marciello la possibilità di un pronto riscatto arriverà tra pochi giorni, visto che il campionato farà tappa il prossimo week-end sul tracciato di Timaru per la seconda prova in calendario. Il programma del week-end inizierà venerdì con le prime prove libere e si concluderà domenica con la disputa della seconda e terza corsa del fine settimana.


Stop&Go Communcation

Lo scorso fine settimana Raffaele Marciello è sceso in pista nella prima delle cinque prove della Toyota Racing Series, programmata […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/mixage-170112-03.jpg TRS – Raffaele Marciello: “Poco fortunati, ma siamo migliorati”