La Pro Motorsport si presenterà al completo nel sesto round della International Formula Master, in programma sul tracciato di Oschersleben il prossimo fine settimana. La squadra di Salvatore Tavano scenderà in pista con tutte e tre le monoposto, puntando ad ottenere un risultato positivo per il quale sembrano esserci tutte le premesse. La novità assoluta riguarderà l'esordio di Salvatore Gatto sulla vettura lasciata libera da Ignazio Belluardo. Il siciliano, a partire da questo appuntamento, affiancherà infatti Marcello Puglisi e Mattia Pavoni. Proprio quest'ultimo, alla pari di Gatto, partirà avvantaggiato dal fatto di avere già corso sullo stesso circuito lo scorso anno, nel campionato della F.3 teutonica, cercando di conseguire una posizione di rilievo.

Sulla scia dei piazzamenti messi a segno nelle ultime due prove di Anderstorp e Porto, sono alte anche le aspettative per Puglisi, che si è ormai inserito nel lotto dei protagonisti ed è più che mai intenzionato a mirare nuovamente al podio. Lo stesso Gatto, attualmente terzo nella classifica della serie, potrà cercare di conquistare altri punti importanti , sebbene debba scontare dieci posizioni sullo schieramento di gara 1. "Siamo convinti che sia Mattia Pavoni che Marcello Puglisi potranno aspirare ad un risultato di rilievo e cercheremo a tale scopo di mettere entrambi nelle migliori condizioni. – ha affermato Tavano – Nonostante la penalizzazione, cercheremo anche di fare il possibile per consentire a Salvatore Gatto di disputare un week-end in salita, per poi giocarsi le sue chance a Brands Hatch e Monza, in conclusione di stagione". Sabato, pertanto, si svolgeranno le prove di qualifica e la prima delle due gare in programma. La seconda gara scatterà invece domenica come da programma.

Nella foto, Marcello Puglisi (Pro Motorsport)


Stop&Go Communcation

La Pro Motorsport si presenterà al completo nel sesto round della International Formula Master, in programma sul tracciato di Oschersleben […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/puglisi_Anderstorp_007.jpg Tridente d’attacco per la Pro Motorsport a Oschersleben