La 48° Cronoscalata Svolte di Popoli, gara valida per il TIVM girone Nord e Sud, si è svolta regolarmente, sotto uno splendido sole, con un enorme afflusso di pubblico lungo il percorso, che si è divertito, delle 143 vetture partite, ne sono giunte al traguardo 117.

Prima manche molto combattuta, già dalle schermaglie iniziali. Il pistoiese Franco Cinelli, su Lola T99/50 Mugen si è aggiudicato anche questa edizione con 6’27’’36 e fa tris, firmando nuovamente il record della pista (3’12’’86) che nella prima manche gli era stato strappato dal trentino Christian Merli, con un totale di 6’28”53 si piazza sul secondo gradino del podio, con la Picchio P4/E2, vettura costruita dall’omonima casa abruzzese. Terzo posto per l’eugubino Andrea Picchi, su Lola Zytech.

Lasciamo l’assoluta per esplorare le classifiche dei vari gruppi presenti. Negli sport prototipi o CN, Omar Magliona con una Osella Pa 21/S, fa centro è si posiziona al primo posto del proprio gruppo e al quarto nell’assoluta, precedendo l’ascolano Fabrizio Peroni sempre sulla sua fida Lucchini Honda, terza posizione per l’aquilano Stanislao Bielanski, anche lui con una Lucchini, motorizzata Bmw.

In E1, il podio è composto nell’ordine da Giuseppe Aragona su Peugeot 106, Roberto Cinelli su Honda Civic Type R e da Luca Gaetani su Citroen C2 Vts. Il gruppo A va al pescarese Lucio Petrocco, rallista nell’insolita veste di “salitaro” su Subaru Impreza Wrc, Giordano di Stilio con la “piccolina” Peugeot 106, si piazza al secondo posto mentre al terzo troviamo Silvano Stipani con un’altra 106 Peugeot.

In N la vittoria va alla Mitsubishi Lancer di Giovanni del Prete, che precede il locale Roberto Chiavaroli che su Honda Civic, porta a termine la sua XX edizione delle Svolte di Popoli. Nelle E3, vetture di scaduta omologazione, in gruppo N vince la Renault Clio Williams di Domenico Santulli, mentre Michele Mancin vince il gruppo A con una Peugeot 205 R. Minicar ad appanaggio della Fiat 500 di Michele Mienza. Nelle autostoriche miglior tempo per Stefano di Fulvio che si aggiudica anche il III Raggruppamento con una Osella Pa9, il giovane pilota pescarese continua a macinare vittorie e non solo nel Campionato Italiano. Il secondo Raggruppamento va a Roberto Tarquini su Porsche 911, che conferma la vittoria dello scorso anno. Nel I raggruppamento vince Antonio Mastronicola su Ford Cortina Lotus Mk1.

Il Comitato Organizzatore nel ringraziare tutti coloro che hanno in qualche modo partecipato alla manifestazione, dà appuntamento al prossimo anno con un’altra edizione della Cronoscalata, sperando che l’impegno messo per la riuscita dell’evento, sia riconosciuto da tutti, e che gli sforzi sostenuti per portare a compimento questa edizione siano la premessa di una crescita che porta al CIVM. L’ASD Svolte di Popoli, vuole ricordare un pilota, che purtroppo oggi è venuto a mancare durante la gara di Sant’Ursanne in Svizzera, si tratta del pluricampione Europeo Lionel Regal. La notizia ci è giunta al termine della gara e anche i piloti ricorderanno il loro amico e collega nel momento delle premiazioni.

Classifica assoluta: 1. Franco Cinelli (Lola T 99/50) in 6’27”36; 2. Merli (Picchio P4/E2) a 1’17’’; 3. Picchi (Lola Zytech) a 15’’10; 4. Magliona (Osella Pa 21) a 26”33; 5. Conticelli (Osella Pa 20/s) a 27”61; 6. Farris (Tatuus Formula) a 28”7; 7. Peroni (Lucchini Honda) a 29”34; 8. Silveri (Gloria C8P) a 29”38; 9. Del Cotto (Lola Zytech) a 33”77; 10. Bonucci (Lola B77/50) a 46”79.

Per le classifiche complete clicca qui


Stop&Go Communcation

La 48° Cronoscalata Svolte di Popoli, gara valida per il TIVM girone Nord e Sud, si è svolta regolarmente, sotto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dscn0379r1.jpg TIVM – Svolte di Popoli: Tris per Franco Cinelli nella classica abruzzese