Almeno per la stagione agonistica 2013, l’etichetta di “eterno secondo” Michele Fattorini se l’è legittimata in pieno. Anche nella 51esima edizione della cronoscalata automobilistica “Svolte di Popoli”, prova del trofeo italiano di velocità in montagna – zona centro – disputata domenica 11 agosto nella città abruzzese, il 23enne pilota di Porano ha dovuto accontentarsi della piazza d’onore.

Questo assoluto non vuole insomma arrivare. Dopo Simone Faggioli, Domenico Scola junior e Francesco Leogrande, stavolta a negargli la soddisfazione è stato il catanese Domenico Cubeda, che ha realizzato il anche nuovo record sui 7530 metri del tracciato. Grande battaglia in gara 1, con l’Osella Pa 2000 di Cubeda che chiude in 3’14”03 e la Lola B02/50 Fattorini che lo segue con 3’16”69; senza storia la successiva salita: Cubeda “vola” in 3’10”37 e Fattorini peggiora il tempo con un 3’18”09 che alla fine porta il distacco totale a 10”38.

È la quinta volta che Fattorini sale sul secondo gradino e Cubeda è il quarto avversario a precederlo; il buon Michele deve perciò accontentarsi dell’assoluto nel gruppo E2M, quello delle formula, ma per la Speed Motor di Gubbio è stata un’altra domenica trionfale, con un tris di portacolori dietro Cubeda che è valso il primo posto nella classifica per scuderie; alle spalle di Fattorini, si sono infatti piazzati il trentino Adolfo Bottura su Lola B99/50 e il sardo Sergio Farris, quest’ultimo grande protagonista di giornata con la Formula Master classe 2000. Terzo assoluto dopo la prima salita, Farris ha migliorato nella seconda, ma si è dovuto arrendere a un Bottura che ha abbassato la prestazione personale di quasi 6 secondi e quindi ha guadagnato il gradino più basso del podio per 98 centesimi nella somma dei tempi.

Per la Speed Motor di patron Tiziano Brunetti si tratta del quarto trofeo per scuderie incamerato da maggio a oggi (Orvieto, Ascoli Piceno, Sarnano e appunto Popoli), non dimenticando i secondi piazzamenti a Iglesias, a Verzegnis e allo Spino. Il miglior viatico, dunque, in vista della gara di casa, il 47esimo trofeo “Luigi Fagioli”, in programma il 24 e 25 agosto prossimi, nel quale la Speed Motor vuole confermarsi protagonista.


Stop&Go Communcation

Almeno per la stagione agonistica 2013, l’etichetta di “eterno secondo” Michele Fattorini se l’è legittimata in pieno. Anche nella 51esima […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/1017013_10200385200253039_537898904_n.jpg TIVM – Speed Motor regina anche alle Svolte di Popoli