Dopo il brutto incidente di Imola, Raffaele Marciello è tornato in pista nella giornata di martedì per la sessione di test collettivi della Formula Aci-Csai Abarth. L’alfiere della JD Motorsport è salito in sella al proprio nuovo telaio Tatuus per ritrovare il feeling e la fiducia nel mezzo dopo la pausa forzata, oltre che per una verifica delle condizioni fisiche.

Purtroppo però dopo sole ventotto tornate il pupillo della FDA ha dovuto lasciare l’impianto a causa della rottura del propulsore. Pochissimi giri percorsi quindi ed un poco significativo quindicesimo posto assoluto: davvero un peccato, sembra che la sfortuna proprio non ne voglia sapere di abbandonare l’italo-svizzero.


Stop&Go Communcation

Dopo il brutto incidente di Imola, Raffaele Marciello è tornato in pista nella giornata di martedì per la sessione di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-yjhgj2.jpg Test Varano – Marciello report: Ancora tanta sfortuna. Propulsore rotto e solo ventotto tornate effettuate