Si riaccendono i motori della Formula Abarth a Vallelunga. Dopo l’Abarth Day disputato a Varano de’ Melegari, diversi team hanno dato la propria partecipazione alle due sessioni di test che si svolgeranno nell’autodromo capitolino.

Tra le squadre che si presenteranno al “Piero Taruffi” tra il 30 novembre ed il 1° dicembre, svetta sicuramente la compagine di Vincenzo Sospiri, vera sorpresa di questo autunno 2010 dopo il debutto vincente al Winter Trophy. La Euronova Racing affiderà le proprie due vetture ancora una volta al nipponico Toshitaka Kuroda, il quale sarà accompagnato prima da Alessandra Brena e poi da Matteo Gasparrini. I due giovanissimi kartisti infatti si alterneranno alla guida della seconda Tatuus liviense, con Brena impegnata nella prima giornata.

In pista anche la BVM/Target, squadra campione in carica, rappresentata da Paolo Bonetti. La CO2 Motorsport schiererà Emanuele Zonzini, mentre la Cram Competition proverà sull’asfalto romano Giorgio Roda, fratello di Andrea, pilota impegnato nel tricolore di Formula 3. La JD Motorsport continuerà il proprio lavoro con lady Vicky Piria, che sarà affiancata per l’occasione da Gianmarco Ercoli ed Antonio Spavone, i quali si alterneranno sull’altra monoposto.

La RP Motorsport torna al lavoro affidando la propria macchina al giovane e talentuoso kartista Damien Castelnuovo. La PKF Racing ha deciso di entrare in pista solo nel turno del 1° dicembre, con Riccardo Azzoli al volante della monoposto arancio. Il 30 novembre presente anche la FA010 della Virus Racing, guidata proprio dal team manager della scuderia laziale Simone Angelini. Da segnalare inoltre che BVM/Target, CO2 Motorsport e Composit Racing hanno ancora un sedile libero.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Si riaccendono i motori della Formula Abarth a Vallelunga. Dopo l’Abarth Day disputato a Varano de’ Melegari, diversi team hanno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-xghhncf.jpg Test Vallelunga, preview: Dopo il Winter Trophy ritorno in pista per le Tatuus FA010 sul circuito capitolino