E' tornato in pista nell'autodromo di Silverstone il circus della Formula 2. Solo venti i piloti impegnati, con le importanti assenze di Paul Rees e Kazim Vasiliauskas ma con la presenza del rumeno Mihai Marinescu, probabilmente a breve ufficializzato nella entry list del prossimo campionato. Quasi tutti i tempi più veloci della giornata sono stati ottenuti nell'ultima mezz'ora di test, ovvero nella sessione dedicata all'utilizzo dell'overboost.

Jolyon Palmer ha completamente frantumato il record della pista (fatto segnare un anno fa dal compianto Henry Surtees) bloccando i cronometri sull'1:36.576 e distanziando di un decimo l'ancora velocissimo Dean Stoneman.

Alle loro spalle si è classificato l'altro rookie "terribile" Johan Jokinen, rapidissimo ma soprattutto costante, messosi in buona luce fin dal mattino confermando le belle cose fatte vedere a Snetterton. Quarto si è piazzato l'austriaco Philipp Eng, tra i primissimi per tutta la giornata a dimostrazione del buon lavoro svolto con il set up; cresce ma non stupisce Will Bratt, quinto, seguito dai connazionali Tom Gladdis e Jack Clarke. In evidente ripresa l'italiano Nicola De Marco,  ottavo a nove decimi da Palmer dopo essere stato tra i protagonisti per la maggior parte della durata delle tre sessioni in cui l'uso dell'overboost era vietato.

Ultimi della top ten si sono piazzati un deludente Sergey Afanasiev ed un onesto Mihai Marinescu, autore tutto sommato di una buona prestazione. Indietro Armaan Ebrahim, undicesimo davanti Ricardo Teixeira e Kelvin Snoeks. L'olandese è stato il pilota a coprire il maggior numero di chilometri effettuando ben sessantasette tornate.

Ancora in difficoltà Lariche; Samarin e Bailly in crescita a dispetto della classifica finale. Ancora problemi per Sureshwaren, lontano dalla top ten così come l'unica donna Natalia Kowalska, diciottesima. Continuano a rivelarsi imbarazzanti le performance di Plamen Kralev ed Ajith Kumar, con l'indiano staccato addirittura sei secondi dal leader britannico.

Antonio Mancini

Test Silverstone – Classifica completa:

01. Jolyon Palmer – 01:36.576
02. Dean Stoneman – 01:36.689
03. Johan Jokinen – 01:37.027
04. Philipp Eng – 01:37.198
05. Will Bratt – 01:37.313
06. Tom Gladdis – 01:37.335
07. Jack Clarke – 01:37.544
08. Nicola De Marco – 01:37.568
09. Sergey Afanasiev – 01:37.604
10. Mihai Marinescu – 01:37.689
11. Armaan Ebrahim – 01:37.691
12. Ricardo Teixeira – 01:37.899
13. Kelvin Snoeks – 01:38.191
14. Benjamin Lariche – 01:38.508
15. Ivan Samarin – 01:38.889
16. Benjamin Bailly – 01:38.930
17. Parthiva Sureshwaren – 01:39.143
18. Natalia Kowalska – 01:39.712
19. Plamen Kralev – 01:40.802
20. Ajith Kumar – 01:42.806


Stop&Go Communcation

E' tornato in pista nell'autodromo di Silverstone il circus della Formula 2. Solo venti i piloti impegnati, con le importanti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f2jolyon.jpg Test Silverstone: Palmer e Stoneman ringraziano l’overboost e vanno in testa. Ottimi Jokinen e Clarke