Raffaele Marciello! Tanto per cambiare è stato l’alfiere della JD Motorsport a chiudere al top la ‘tre giorni’ di Misano Adriatico della Formula Abarth, esprimendo una cattiveria e una concentrazione agonistica davvero fuori dal comune. Il napoletano di Lugano, fermo ai box praticamente tutta la seconda giornata per problemi al propulsore, ha sfogato tutta la sua rabbia andando a cogliere un tempo eccezionale: 1’34″329, a un solo secondo dalla pole position fatta registrare lo scorso anno su questo circuito da Daniel Campos con Prema nella Formula 3 italiana. Un crono parzialmente avvicinato solo dal suo compagno di squadra, Victor Guerin, che paga però 4/10 alla fine della giornata.

Alle spalle del boy Ferrari (Ferrari Driver Academy) e del suo team mate si piazzano Bacci, Zhang, Heche e Cunill, racchiusi fra loro in quattro decimi di secondo, ma distanti dalla vetta oltre il secondo. A seguire Vera, Agostini e un Maisano quasi irriconoscibile rispetto a quello visto fra Imola e Vallelunga nei precedenti test. Chiudono la fila Matteo Beretta (TP Formula) e Zeca Feffer (DieGi).

Marciello archivia così al top anche l’ultima tornata di prove invernali, nonostante l’assenza nel Day 3 di oltre due terzi della futura griglia, consacrandosi il vero e proprio mattatore di questa prima pre-season a dir poco infuocata della serie tricolore. Il livello comunque, lo si è capito da un pezzo, sarà altissimo in Formula Abarth…

F.Abarth – Test Misano Day 3 – 15 Aprile 2010 – Assoluta (clicca qui per il pdf con tutti i tempi)

Nella foto, Raffaele Marciello (JD Motorsport)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Raffaele Marciello! Tanto per cambiare è stato l’alfiere della JD Motorsport a chiudere al top la ‘tre giorni’ di Misano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fjuniorraf5.jpg Test Misano Day 3 – Assoluta: Marciello è stratosferico, miglior crono e leadership in cassaforte