La seconda giornata di test della Euroseries 3000 sul tortuoso tracciato umbro di Magione si è chiusa ieri con un nuovo record della pista, segnato da un debuttante assoluto della categoria qual è Fabio Onidi. Il 20enne milanese, rookie d'oro 2006 della F.Renault 2.0 inglese e protagonista quest’anno tanto nell’Eurocup quanto nel NEC della Due litri della Régie, ha fatto registrare un crono sbalorditivo in sella alla Lola del Team Minardi, bloccando le lancette del cronometro sull'1'02"470 e rifilando 1/10 al brasiliano Luiz Razia (anche lui con la squadra di Tancredi Pagiaro) che già vanta un anno d’esperienza nella categoria. Così, dopo un ottimo Winter Trophy di F.Renault con la RP Motorsport e l'eccellente test in F.Master con la JD, il sorriso sul volto del driver di origini sarde ritrova d'incanto tutta la sua brillantezza. Fabio è ora atteso dall'ultima prova del programma di fine 2007 sulla F.3 spagnola, in programma a Valencia il mese prossimo, che sancirà la decisione sulla disputa della sua prossima stagione.

Non male anche i gemelli Sebastiani, già autori di un’ottima prestazione nella giornata precedente, stabilizzatisi nelle prime posizioni della classifica sul circuito di casa abbassando il proprio tempo sul giro di oltre un secondo. Niki ha fatto meglio di Valentino chiudendo in terza posizione, mentre la quarta piazza è appannaggio del fresco campione 2007 Davide Rigon. Sesto miglior tempo per Marcello Puglisi, "poleman" del 1° giorno, che rimane aggrappato alla fascia dei big pur non avendo girato nella giornata odierna, con pista più veloce. Alle sue spalle infatti Efisio Marchese, 7°, paga un gap di quasi un secondo! E i distacchi aumentano fino all'1'12"049 di Gandolfi, ultimo a quasi 10 secondi dalla "pole" dell'incredibile Fabio Onidi.

Con la seconda e ultima giornata di test umbra, l'Euroseries 3000 attende ora con impazienza l'ultimo appuntamento ufficiale del 2007, fissato per il 7 dicembre con la tradizionale gara del Motorshow.

Nella foto, Fabio Onidi

I tempi – 27-28 Novembre 2007

1. FABIO ONIDI (Minardi/GP Racing) – 1'02.470 (86 giri)

2. LUIZ RAZIA (Minardi/GP Racing) – 1'02.565 (84 giri)

3. VALENTINO SEBASTIANI (It Loox Racing) – 1'03.034 (83 giri)

4. DAVIDE RIGON (Coloni Motorsport) – 1'03.372 (50 giri)

5. NIKY SEBASTIANI (It Loox Racing) – 1'03.644 (77 giri)

6. MARCELLO PUGLISI (Minardi/GP Racing) – 1'03.841 (86 giri)

7. EFISIO MARCHESE (Elk Motorsport) – 1'04.761 (32 giri)

8. FABIO BERETTA Jr. (Elk Motorsport) – 1'04.807 (84 giri)

9. NATACHA GACHNANG (Traini Corse) – 1'05.210 (40 giri)

10. FRANCESCO DRACONE (2G Racing) – 1'05.370 (75 giri)

11. MAXIMO CORTES (G-Tec) – 1'05.558 (34 giri)

12. MATTEO COZZARI (Traini Corse) – 1'05.626 (41 giri)

13. HUGO OLIVERAS (G-Tec) – 1'05.703 (39 giri)

14. JUAN RAMON ZAPATA (Traini Corse) – 1'07.072 (44 giri)

15. ANDREA FAUSTI (G-Tec) 1'11.953 (9 giri)

16. PIETRO GANDOLFI (2G Racing) 1'12.049 (41)


Stop&Go Communcation

La seconda giornata di test della Euroseries 3000 sul tortuoso tracciato umbro di Magione si è chiusa ieri con un […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/onidi8.jpg Test Magione: Day 2, Boom boom Onidi batte il record della pista alla 1