Vittorio Ghirelli conquista il miglior tempo al termine del test collettivo ufficiale disputato dall’Auto GP sul circuito dell’Hungaroring. Il romano di Super Nova International ha fermato i cronometri sul tempo di 1’33”604, riuscendo a precedere di 0”568 Riccardo Agostini (MP Motorsport) che ha chiuso al secondo posto. Dietro la coppia di italiani si è piazzato l’ex pilota di Formula 1 Narain Karthikeyan (Zele Racing), reduce dalla tappa di Marrakech in cui aveva conquistato la sua prima pole position dell’anno.

Quarto crono per l’olandese Daniel De Jong (MP Motorsport), protagonista in GP2, davanti ad uno degli attesi protagonisti del weekend ungherese che inizierà domani, Sergio Campana (Ibiza Racing Team). L’italiano ha compiuto un buon lavoro a gomma usata in simulazione di gara, ma dovrà affinare nelle prove libere di domani le sue armi per poi puntare alla pole position in qualifica.

Sesto il leader di campionato Kimiya Sato (Euronova Racing) davanti al diciassettenne rumeno Robert Visoiu (Ghinzani Motorsport) che a Budapest sfoggia una rinnovata livrea. Subito tra i migliori, ottavo, il debuttante Tamas Pal Kiss, pilota magiaro in forze al team MLR71 che ha così commentato il test: “All’inizio ho fatto molta fatica a riadattarmi alla guida di una vettura da corsa perché sono rimasto fermo da novembre dello scorso anno, ma più trovavo il giusto feeling con questa monoposto, più mi sono divertito ed il motore ha un suono pazzesco”.

Commenti positivi anche da un veterano dell’Auto GP, nonché partecipante alla Indy Car Series nel 2010, Francesco Dracone (Super Nova International): “Dopo aver speso i primi giri per ritrovare confidenza con l’abitacolo, ho riscontrato notevoli progressi rispetto al precedente modello, non solo dal punto di vista aerodinamico, ma soprattutto di guida. Devi portare tanta velocità in curva e faticare molto per trovarne il limite. Complimenti ad Enzo Coloni che ha costruito un progetto entusiasmante pur non incidendo sui budget del campionato”.

In top 10 si sono posizionati anche Luciano Bacheta (Zele Racing), vincitore di Gara 2 in Marocco, e Meindert van Buuren, con la terza monoposto del team MP Motorsport.

Classifica

01. Vittorio Ghirelli – Super Nova – 1:33.604
02. Riccardo Agostini – Manor MP Motorsport – 1:34.172
03. Narain Karthikeyan – Zele Racing – 1:34.460
04. Daniel De Jong – Manor MP Motorsport – 1:34.527
05. Sergio Campana – Ibiza Racing Team – 1:34.631
06. Kimiya Sato – Euronova Racing – 1:34.721
07. Robert Visoiu – Ghinzani Motorsport – 1:35.009
08. Tamas Pal Kiss – MLR71 – 1:35.101
09. Luciano Bacheta – Zele Racing – 1:35.238
10. Meindert Van Buuren – Manor MP Motorsport – 1:35.677
11. Andrea Roda – Virtuosi UK – 1:35.742
12. Giuseppe Cipriani – Ibiza Racing Team – 1:35.811
13. Yoshitaka Kuroda – Euronova Racing – 1:36.217
14. Francesco Dracone – Super Nova – 1:36.259
15. Max Snegirev – Virtuosi UK – 1:36.379
16. Michele La Rosa – MLR71 – 1:39.044


Stop&Go Communcation

Vittorio Ghirelli conquista il miglior tempo al termine del test collettivo ufficiale disputato dall’Auto GP sul circuito dell’Hungaroring. Il romano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/autogp-ghirelli-supernova-030513-01.jpg Test Budapest: Ghirelli il più veloce del venerdì