Mancano appena tre giorni a Natale, ma l’attività delle squadre Auto GP non accenna a fermarsi. La preparazione per la stagione 2012, che prenderà il via a Monza nel week-end dell’11 marzo, è infatti in pieno svolgimento e quindi i team si stanno dando da fare sia in officina che in pista.

È quest’ultimo il caso di Lazarus ed MLR71 che il 20 e 21 dicembre sono scesi in pista sul tracciato di Misano Adriatico con due vetture ciascuno: la scuderia veneta, già protagonista dell’Auto GP nelle ultime due stagioni ha portato in pista due rookie, l’italiano Vittorio Ghirelli e il russo Denis Nagulin. Entrambi potrebbero concorrere allo speciale Trofeo Under 21 del campionato, visto che Ghirelli ha soltanto 17 anni (dopo un 2010 in GP3 la scorsa stagione è stato tra i protagonisti nell’Eurocup e nella serie Alps della F.Renault 2.0 con tre podi) mentre Nagulin ha 19 anni (e soltanto una stagione in monoposto, anch’egli nell’Eurocup di F.Renault, alle spalle).

Stessa line-up delle ultime sessioni, invece, per la new-entry MLR71 con Sergio Campana che è sceso in pista a fianco del proprietario del team Michele La Rosa. Il campione in carica della F3 Italia, al quarto test con la compagine bolognese dopo Magione, Franciacorta e Imola, ha portato avanti il lavoro di sviluppo della vettura insieme ai tecnici, mentre La Rosa ha continuato il processo di apprendimento su una vettura potente e complessa come l’Auto GP.

Il meteo ha assistito le squadre grazie a un sole pieno che ha in parte attenuato le temperature fredde tipiche di dicembre, permettendo a entrambi i team di completare il programma di test. Alla fine della due giorni i migliori riscontri sono stati per Ghirelli e Campana, entrambi in grado di girare in 1’22” basso, passo da record per il circuito di Misano.


Stop&Go Communcation

Mancano appena tre giorni a Natale, ma l’attività delle squadre Auto GP non accenna a fermarsi. La preparazione per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/auto-gpautogp-221211-01.jpg Test a Misano per Ghirelli, Nagulin, Campana e La Rosa con Lazarus e MLR71