Pole position straordinaria per “Pechito” Lopez, profeta in patria, rifila oltre quattro decimi al compagno-rivale Iyvan Muller. 3° Loeb, velocissimo Michelisz.

Davvero inarrestabile la marcia iridata di Jose’ Maria Lopez, autore anche quest’oggi di una pole position stellare sull’asfalto di casa di Termas de Rio Hondo.

Già vincitore proprio su questa pista al debutto nella passata stagione a bordo di una BMW sicuramente non al top, “Pechito” Lopez ha voluto subito mettere le cose in chiaro sin dal Q2, piazzando un 1’43″813 inavvicinabile dai compagni Loeb e Muller.

La storia si ripete nell’emozionante Q3, con il pilota Citroen a stampare un’impressionante 1’43”776 valevole per la pole. Una vera batosta per Yvan Muller, fermo in 1’44”194 ad oltre quattro decimi dallo scatenato team-mate ormai in fuga iridata.

Un distacco davvero notevole per il 4 volte campione del mondo WTCC, chiamato domani ad una pronta reazione al via di gara 1.

Chiude la tripletta Citroen il connazionale Sebastien Loeb, a precedere di quasi un decimo uno scatenato Norbert Michelisz, primo dei piloti Honda in 1’44”408. Qualche problema di troppo infatti per compagno di marca Thiago Monteiro, autore di due evidenti sbavature a compromettere la prestazione sul giro, 1’45”174 per lui.

Gabriele Tarquini (Honda) chiude settimo alle spalle della Chevrolet del positivo Tom Chilton, mentre sono da segnalare la prestazioni di Mehdi Bennani, ottavo e di Rob Huff, bravissimo a portare la propria Lada Granta nella decima piazza in Q2, conquistando di fatto  il privilegio della partenza dal palo in gara 2.

Classifica Qualifiche 

1. Jose Maria Lopez – Citroen – 1:43.776
2. Yvan Muller – Citroen – + 0.428
3. Sebastien Loeb – Citroen– + 0.584
4. Norbert Michelisz – Honda – + 0.642
5. Thiago Monteiro – Honda – + 1.408

6. Tom Chilton – Chevrolet – 1:44.821
7. Gabriele Tarquini – Honda –  1:45.263
8. Mehdi Bennani – Honda – 1.45.389
9. Hugo Valente – Chevrolet – 1:45.542
10. Rob Huff – Lada – 1:45.572
11. Tom Coronel – Chevrolet – 1:45.696
12. Rene Munnich – Chevrolet – 1:45.830

13. James Thompson – Lada – 1:45.964
14. Dusan Borkovic – Chevrolet – 1:46.037
15. Gianni Morbidelli – Chevrolet – 1:46.068
16. Mikhail Kozlowskiy – Lada – 1:46.622
17. Franz Engstler – BMW – 1:50.499
18. John Filippi – Seat – 1:51.722
19. Camilo Echevarria – BMW – 1:55.658

Lorenzo Lucidi

 


Stop&Go Communcation

Pole position straordinaria per “Pechito” Lopez, profeta in patria, rifila oltre quattro decimi al compagno-rivale Iyvan Muller. 3° Loeb

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/53668c99c22.jpg Termas de Rio Hondo, Qualifiche: Lopez show, Muller a quattro decimi!