La giornata di domenica ha chiuso i test che quattro team Auto GP hanno tenuto sul circuito di Valencia. Su un tracciato reso più lento dalla pioggia caduta nella giornata di sabato, e battuto da un fastidioso vento laterale che ha fatto salire i tempi sul giro, i team hanno comunque sfruttato le due lunghe sessioni della giornata per un utile lavoro sull’assetto delle vetture, che ha consentito in particolare ai rookies di aumentare il proprio livello di confidenza con la monoposto.

Il team di casa, la Campos Racing, ha visto Facundo Regalia concentrarsi ancora una volta su prove di set-up a differenza di Giuseppe Cipriani che ha invece girato con costanza, accumulando più di 200 km nel corso della giornata. Buona la sua progressione, che lo ha visto chiudere a circa un secondo dal compagno di squadra, prestazione che ha ben impressionato gli uomini del team spagnolo.

Tanti chilometri, oltre 500 sommando le due vetture portate in pista, anche per la Ombra Racing, con Giancarlo Serenelli e Vittorio Ghirelli che hanno coperto più di 60 giri a testa portando a termine con successo il programma di prove predisposto dal team.

Non è stata da meno la MLR71, che pur avendo una sola monoposto in pista l’ha sottoposta a un superlavoro, chiudendo la giornata con oltre un centinaio di giri all’attivo divisi tra Sergio Campana e Michele La Rosa.

Lavoro utile anche per MP Motorsport e Daniel de Jong, che dopo un venerdì passato a valutare diverse opzioni di assetto, con stint brevissimi e numerosi “out-in”, hanno invece utilizzato la domenica per fare diverse uscite con pneumatici nuovi ed alcuni long-run. Per loro ben 70 giri in un solo giorno, la stessa distanza che avevano coperto nella prima giornata di prove.


Stop&Go Communcation

La giornata di domenica ha chiuso i test che quattro team Auto GP hanno tenuto sul circuito di Valencia. Su […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/auto-gpautogp-300112-01.jpg Tanti chilometri a Valencia per i team Auto GP