Tamas Pal Kiss correrà questo fine settimana in occasione del week-end del 4 maggio la sua gara di casa.

L’Auto GP farà infatti tappa sul tracciato dell’Hungaroring, impianto che sorge alle porte di Budapest e che ospiterà il terzo round del campionato 2014. Un anno fa iniziava l’avventura di Tamas, che debuttava con il team MLR71 conquistando la prima fila al termine della qualifica. Poi il passaggio alla Zele Racing, un paio di gare con Ibiza Racing Team ed il definitivo ritorno con la squadra austriaca per questa stagione, con cui a Le Castellet ha conquistato la sua prima vittoria.

Tamas, come ti senti dopo aver conquistato il tuo primo successo?

“Contentissimo. A Le Castellet la macchina era perfetta, sono stato il miglior pilota di tutto il fine settimana e il risultato raccolto ha ripagato me ed il team del grande lavoro fatto questo inverno”

Ora la tua gara di casa, cosa ti aspetti?

“L’obiettivo ad inizio anno era quello di lottare per il titolo, poi il ritiro di Marrakech ci ha fatto perdere dei punti. Per Budapest mi piacerebbe poter essere costantemente sul podio ma cercherò se mi sarà possibile di lottare per la vittoria per regalare ai miei connazionali il loro inno”

Ci sarà un’altra occasione in cui i tuoi fan potranno vederti da vicino tra pochi giorni…

“Il primo maggio, per la tradizionale parata che si tiene per le vie di Budapest, sarò al volante della mia monoposto preparata da Zele Racing. Oltre a me ci saranno altri cinque piloti Auto GP, le vetture del WTCC, DTM e le Red Bull Formula 1 con piloti come Daniel Ricciardo e David Coulthard. Tanti anche i protagonisti nazionali come Zolt Baumgartner, Gabor Talmacsi e Norbert Michelisz”.


Stop&Go Communcation

Tamas Pal Kiss correrà questo fine settimana in occasione del week-end del 4 maggio la sua gara di casa. L’Auto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/Kiss144_1757hnh.jpg Tamas Pal Kiss: “L’obiettivo è il titolo”