Come tradizione di fine stagione si è concluso, alla fine di quattro intensissimi giorni di attività, il 5° Supercorso della Scuola Federale Csai, svoltosi nel complesso di Vallelunga sulle piste di asfalto e di terra, inframmezzato da lezioni di teoria in aula. Gli istruttori della scuola stessa hanno scelto Edoardo Liberati e Stefano Albertini (navigatore Piercarlo Capolongo) quali vincitori rispettivamente per il settore "Velocità" e per quello "Rally". Nei quattro giorni del Supercorso hanno partecipato sei allievi per la velocità e dodici (piloti + navigatori) per il Rally. Lo scopo è stato quello di perfezionare come al solito le capacità nella guida delle varie vetture messe a disposizione dalla Scuola identificando, allo stesso tempo, non il più veloce in assoluto, ma chi fra i partecipanti ha saputo meglio "interpretare" gli insegnamenti ricevuti ed ha progredito con più profitto nei quattro giorni dello stage.

Il Supercorso ha goduto dell’appoggio delle Scuderie Europa Corse, Uboldi Corse, Habitat Racing e della Ferrari Great Britain Motorsport Division che forniscono gratuitamente le vetture e l’assistenza, poiché credono nel valore del Supercorso come tappa fondamentale nella formazione agonistica e tecnica dei piloti più meritevoli. Ai due vincitori si è deciso di offrire un atto di stima che possa offrire quelle opportunità di crescita che sono insite nella filosofia della Csai rivolta ai giovani: per questo al migliore allievo del Supercorso di ciascuna delle due discipline viene offerto un riconoscimento sotto forma di un’ulteriore formazione promozionale e sportiva con una ormai imprescindibile esperienza fuori dai confini nazionali.

Per il settore Velocità un corso sul circuito di Silverstone con una Ferrari 430 della Ferrari GB Motorsport Division, la partecipazione al programma "Check Up FM1" di 6 giorni al Centro "Formule Medicine" diretto dal dottor Riccardo Ceccarelli e la partecipazione alla "Pirelli Champions Cup" al prossimo Motorshow di Bologna. vincitore del Supercorso Rally: un corso di specializzazione di due giorni alla Scuola "Tommy Makinen Racing" in Finlandia e anche per lui e il navigatore ancora la partecipazione sempre al programma "Check Up FM1".

Le schede

Edoardo Liberati è nato a Roma il 18 dicembre 1992 (163°corso 2008). 2006: Debutto in Kart 100 Junior; 2007: 2° alla selezione Campionato italiano 100 Junior; Test con la F.Gloria e con la F.Renault 2000; 2008: Scuola CSAI; Vincitore Campionato italiano F.Azzurra: vittorie a Magione, Misano, 3 pole, 7 podii; Test F.3.

Stefano Albertini è nato a Gavardo (BS) il 28 settembre 1986. Dal 1999 al 2000 corre in Kart con numerose vittorie e piazzamenti; 2001: 1° in Finale 1 e in Finale 2 del Campionato italiano 100 Junior a Ugento; 3° in Finale 1 del Campionato italiano 100 Junior a Rieti; 4° e 3° nel Campionato Europeo CIK – Fia 100 Junior; 2002/03/04: podii e piazzamenti nei camp. italiani ed europei kart; 2005: 1° e 2° nel Campionato Europeo Cik-FIA 125 ICC a Marienbourg (Belgio); 6° e 3° Campionato Europeo Cik-FIA 125 ICC a Sarno; 1° italiano e 3° assoluto nella Finale del Campionato Europeo; 2007 – Rally: piazzamenti da podio in tre gare della Super 1.6; 2008: Mondiale Rally JWRC: 5° Rally di Giordania; 6° Sardegna; 10° Finlandia e Germania; 7° Spagna; 9° Corsica; Ronde di Forlì: 5° ass. 1° classificato R3.


Stop&Go Communcation

Come tradizione di fine stagione si è concluso, alla fine di quattro intensissimi giorni di attività, il 5° Supercorso della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/I-vincitori-del-5-Supercorso-Federale-CSAI-Albertini-col-navigatore-Capolongo-e-Liberati.jpg Supercorso Csai – Edoardo Liberati e Stefano Albertini vincitori della quinta edizione