La Composit Motrsport ha raccolto una perentoria vittoria nell’ultima edizione della 100 Miglia di Magione. Il successo nella classe fino a 2 litri è arrivato con la formidabile coppia Ricciarini/Milan, due piloti dalla grande esperienza che hanno avuto a disposizione una Renault Clio RS, come sempre performante e ben assistita dal team diretto dai fratelli Ansaloni.

La coppia Ricciarini-Milan era favoritissima già alla vigilia della classica umbra: Cristian Ricciarini è stato campione Italiano nel 2010 nella Clio Cup e Nicolas Milan, oltre ad aver vinto numerosi titoli francesi, è il fresco campione Europeo di categoria. Il trinomio Composit, Ricciarini e Milan non ha deluso e dopo una prima fase in cui la Clio del team modenese ha lottato con l’altra Clio di Cirò, la vittoria non è stata mai in discussione.

Anche l’altra vettura schierata dalla Composit ed affidata a Giuliano Lolli si è ben comportata, fermandosi per un problema fisico al pilota emiliano, quando il podio era a portata di mano.

Milan hanno colto quest’occasione per familiarizzare con il team, in vista di un impegno nelle file Composit per la prossima stagione.

La Composit sta, così, già pianificando il futuro. Futuro che vedrà le vetture con la livrea rosso-nero-argento anche nel Ginetta GT50 Cup 2012.

Subito dopo il successo nella gara di Magione il team si è portato sulla pista di Misano per una sessione riservata di test, tenutasi il 1 dicembre. Sul tracciato romagnolo hanno girato molti dei piloti Composit che saranno impegnati anche nel 2012 con la Clio Cup: Ciato, Dell’Onte, Felisa, Ricciarini ed il nuovo arrivato Federico Gioia. Proprio quest’ultimo si è dimostrato in ottima forma, facendo segnare tempi interessanti ed apprezzando il metodo di lavoro adottato in Composit Motorsport.

La formazione modenese ha recentemente pianificato un programma che la vedrà impegnata nel Ginetta GT50 Cup 2012. Nel corso del test di Misano si sono alternati al volante quattro dei piloti già confermati per il campionato 2012, Piero Foglio, Giuliano Lolli, Francesco Malavasi e Luciano Gioia.

I primi due, Foglio e Lolli, sono cresciuti, agonisticamente, nelle file del team di Paolo Ansaloni. Gioia è una piacevole novità, il pilota lucano, dopo un’ottima esperienza maturata nella Clio Cup ha esordito in questo finale di stagione con la Ginetta GT50, mostrandosi particolarmente a suo agio. Tra gli altri piloti in azione anche Varini e Bellini.

Il più imminente impegno per il team di Paolo Ansaloni è, adesso, la gara all’interno del Motor Show di Bologna. La corsa-esibizione vedrà scendere in pista con le Ginetta G50 Alessandro Bonacini ed Edo Varini, il 6 dicembre.

“Sono soddisfatto di come sta procedendo il lavoro. Le cose quest’anno non sono andate come avrei voluto e, per questo, siamo ancor più determinati per tornare presto alla vittoria”, ha affermato il proprietario Paolo Anzaloni. “La strada imboccata è quella giusta, abbiamo degli ottimi piloti sia nella Clio Cup che nella Ginetta Cup. Potremo fare in entrambi i campionati la nostra bella figura. Abbiamo, come nostro solito, un programma di test molto ricco, in cui testeremo diversi piloti, questo per comporre equipaggi affiatati e veloci con la Ginetta. Per quanto riguarda la Clio Cup, saremo ancora sia nell’Italiano che nell’Eurocup con piloti molto competitivi, con i quali punteremo al vertice di entrambi i campionati”.


Stop&Go Communcation

La Composit Motrsport ha raccolto una perentoria vittoria nell’ultima edizione della 100 Miglia di Magione. Il successo nella classe fino […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/mixage-021211-01.jpg Successo alla 100 Miglia di Magione e programmi 2012 in definizione per la Composit