Seconda sessione di prove libere accesissima a Silverstone: impressionante il ritmo imposto dal rookie Johan Jokinen, che a sorpresa ha frastornato i rivali con una serie di giri veloci per ora inavvicinabili. Il miglior crono è stato effettuato in 1:37.851, quasi mezzo secondo più rapido del 38.259 messo a segno da Jolyon Palmer, finalmente risorto dopo la prova sottotono della prima sessione. Ottimo anche Sergey Afanasiev, terzo.

Bella prestazione di Kelvin Snoeks, quarto ma costretto ad abortire il proprio miglior crono per traffico, facendo segnare però il record nel primo settore. Molto vicini Tom Gladdis e Will Bratt, il campione in carica dell'Euroseries 3000 ha migliorato di molto le performance del mattino. Piccolo passo indietro invece per Jack Clarke e Philipp Eng, rispettivamente settimo ed ottavo.

Da tenere d'occhio il rumeno Mihai Marinescu, soddisfacentemente al nono posto davanti al più esperto Armaan Ebrahim, ultimo della top ten. Kazim Vasiliauskas  ha continuato a lottare contro il set up evidentemente penalizzato dai pochi chilometri percorsi con la nuova vettura. Benjamin Bailly si è ancora posizionato nelle zone di metà classifica, mentre ha stupito in negativo Dean Stoneman, solo tredicesimo attardato di un secondo e sei decimi.

Tutto sommato incoraggiante il quattordicesimo posto di Ricardo Teixeira, considerando i pochissimi giri effettuati nel mattino. Decisamente ancora male Nicola De Marco, quindicesimo davanti a Benjamin Lariche. Paul Rees (19°) conferma le grosse difficoltà mostrate anche nella prima sessione piazzandosi alle spalle di Natalia Kowalska ed Ivan Samarin.

Sureshwaren, Kralev e Kumar hanno chiuso la classifica. Da notare che i tempi fatti segnare ai test del 12 Aprile sono ancora lontani dall'essere uguagliati.

Silverstone, Libere 2 – Classifica completa:

01. Johan Jokinen – 1:37.851
02. Jolyon Palmer – 1:38.259
03. Sergey Afanasiev – 1:38.389
04. Kelvin Snoeks – 1:38.412
05. Tom Gladdis – 1:38.460
06. Will Bratt – 1:38.475
07. Jack Clarke – 1:38.603
08. Philipp Eng – 1:38.637
09. Mihai Marinescu – 1:38.781
10. Armaan Ebrahim – 1:38.894
11. Kazim Vasiliauskas – 1:38.937
12. Benjamin Bailly – 1:39.245
13. Dean Stoneman – 1:39.397
14. Ricardo Teixeira – 1:39.650
15. Nicola De Marco – 1:39.687
16. Benjamin Lariche – 1:39.899
17. Natalia Kowalska – 1:39.910
18. Ivan Samarin – 1:40.267
19. Paul Rees – 1:40.355
20. Parthiva Sureshwaren – 1:40.903
21. Plamen Kralev – 1:41.637
22. Ajith Kumar – 1:44.459

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Seconda sessione di prove libere accesissima a Silverstone: impressionante il ritmo imposto dal rookie Johan Jokinen, che a sorpresa ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f2jokinen_web.jpg Silverstone, Libere 2: Jokinen impressiona e fa paura. Palmer secondo