La Formula Master ha celebrato in settimana la conclusione della stagione 2008 con la sua annuale cerimonia di premiazione. La Serie, tra le più importanti nel panorama del motorsport, ha lo scopo primario di agevolare la carriera dei giovani piloti, insegnandoli ad acquisire le giuste abilità per le loro carriere.

L’evento si è svolto all’interno del quartier generale della Honda Racing F1 team in quel di Brackley, dove si è reso protagonista uno degli ingegneri più rinomati della Scuderia anglo-giapponese, Jock Clear. Oltre a lui non si è risparmiato il manager della serie, Alunni Bravi che ha dichiarato:”I nostri piloti si trovano in una fase cruciale delle loro carriere dove hanno bisogno di sviluppare le loro abilità nel miglior modo possibile non solo all’interno delle monoposto, ma anche fuori. Questa sarà la differenza che conterà se saranno alla portata della Formula 1, perciò lavorare per la Formula Master è importante.”

La cerimonia di premiazione ha visto come protagonisti i top teams, oltre a piloti e sponsors. Ma il pensiero resta rivolto alla stagione 2009, che promette numerosi cambiamenti, a partire dall’ingresso di una nuova vettura che potrà garantire un aumento di competitività tra le file dei contendenti al titolo. Novità che consisterà in un importante sviluppo aerodinamico, l’introduzione di nuovi condotti per le prese d’aria dei freni ed un nuovo software per il motore. Inoltre, si attueranno cambiamenti anche dal punto di vista logistico, poiché il carrozzone della Formula Master avrà modo di supportare anche la F1 con gli eventi di Spa Francorchamps ed Hungaroring.

Infine, il neo campione della serie, Christopher Van der Drift ha testato la Honda Ra108 come premio per il successo nella generale, mentre Fabio Leimer, secondo in classifica, si è dovuto accontentare di una sessione di test con la Indy Lights del team Schmidt, difendendosi adeguatamente sugli ovali.

Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

La Formula Master ha celebrato in settimana la conclusione della stagione 2008 con la sua annuale cerimonia di premiazione. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/vanderdrift35.jpg Si chiude la stagione 2008 tra celebrazioni, test e pensieri rivolti al 2009