La stagione 2011 comincerà finalmente tra meno di 48 ore ad Assen, eppure il calendario della Superleague Formula è ancora tutt’altro che definito. Degli otto appuntamenti previsti, cinque di questi (tutti quelli extraeuropei) sono ancora in attesa della definitiva approvazione da parte della FIA, e uno è addirittura stato appena cancellato. Si tratta della trasferta sul circuito russo dello Smolensk Ring, che il campionato avrebbe dovuto affrontare in concomitanza con l’Europeo FIA GT3 il 3/4 settembre.

Problemi di sponsor hanno costretto gli organizzatori locali a dichiarare forfait, come spiegato del direttore generale della pista Oleg Petrikov: “È stata una decisione difficile da prendere, ma necessaria. Dopo l’iniziale lettera di intenti siglata nei mesi scorsi, uno dei nostri partner non ha rispettato i termini dell’accordo”.

“Ho inviato una comunicazione ai promoters del FIA GT3 e della Superleague, oltre che alla FIA”.

Non a caso proprio ieri pomeriggio la SRO, società a capo del FIA GT3, ha confermato la notizia. “Abbiamo lavorato sodo insieme agli organizzatori per trovare una soluzione al problema, ma alla fine ci siamo resi conto di non poter correre in Russia nel 2011”, ha dichiarato il boss Stephane Ratel.

La SRO ha intenzione di trovare una meta alternativa: ci chiediamo se anche la Superleague (dalla quale per ora tutto tace) abbia intenzione di aggregarsi…

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La stagione 2011 comincerà finalmente tra meno di 48 ore ad Assen, eppure il calendario della Superleague Formula è ancora […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-010611-01.jpg Salta l’appuntamento russo dello Smolensk Ring