La Superleague Formula continuerà anche nel 2011 a vantare uno dei montepremi più consistenti del panorama motoristico mondiale. Quest’anno il campionato ha consegnato a team e piloti che hanno ottenuto risultati di spicco l’incredibile cifra di € 5.110.000 euro.
Squadre e piloti anche nel 2011 si daranno battaglia per accaparrarsi i 280 mila euro che saranno in palio in ciascuno dei 12 eventi che comporranno il calendario della prossima stagione. Sono confermati i 100 mila euro che andranno al vincitore della SuperFinale, dove prenderanno il via i sei piloti che hanno conquistato il maggior numero di punti nel corso del weekend. Tutti e sei i piloti al via avranno un premio, in proporzione al piazzamento finale.

Un ulteriore premio di 1 milione e 740 mila euro sarà in palio per i primi tre piloti classificati nella graduatoria finale. Al vincitore del campionato 2011 andranno 1 milione di euro, il secondo classificato sarà premiato con 500 mila euro ed il terzo con 250 mila euro. Il montepremi complessivo rafforza ulteriormente la Superleague Formula come uno dei campionati dove team e piloti possono guadagnare premi in denaro legati esclusivamente alle loro prestazioni in pista.

Nel 2010 il campione Davide Rigon (RSC Anderlecht) ha svettato anche nella speciale classifica riservata ai guadagni. Il pilota italiano si è aggiudicato il premio finale destinato al campione di 1.000 mila euro, in aggiunta ai 680 mila euro conquistati grazie a tre vittorie e altre sei partecipazioni alla SuperFinale.

Anche Craig Dolby (Tottenham Hotspur) ha concluso il suo campionato con un cospicuo bottino complessivo di 860 mila euro, grazie soprattutto alla seconda posizione conquistata nella classifica generale, mentre il terzo classificato, Max Wissel (Basilea), si è aggiudicato 575 mila euro, quota raggiunta grazie anche a ben nove presenze nella SuperFinale.

Tra tutti i piloti che non hanno avuto accesso al montepremi finale, riservato ai primi tre classificati, John Martin (Guoan Pechino) ha svettato conquistando ben 365 mila euro, grazie alla vittoria in due SuperFinali e ad altri piazzamenti. Il pilota australiano ha preceduto di 30 mila euro Yelmer Buurman (Milan), che ha iniziato il 2010 molto bene prima di essere bloccato da diverse circostanze sfortunate nella seconda metà del campionato.

Anche due piloti neozelandesi hanno incassato un cospicuo montepremi, pur non prendendo parte a tutte le dodici prove in calendario. Chris van der Drift (Olympiacos), prima del suo pauroso incidente accaduto sul circuito di Brands Hatch aveva già accumulato 325 mila euro di premi, nonostante fosse alla sua prima stagione nella categoria. Earl Bamber è invece riuscito in soli sette giorni a conquistare 200 mila euro grazie al doppio successo ottenuto nelle prove cinesi, dove è stato al via per il Porto ed il PSV Eindhoven.

Gli altri due piloti che hanno concluso il campionato con guadagni a sei cifre, sono Frederic Vervisch (Liverpool), che dopo aver debuttato ad Adria ha conquistato 160 mila euro, e Franck Perera, che ha iniziato la stagione con il club brasiliano del Flamengo ma è successivamente sceso in pista anche con i colori di Lione e Bordeaux. Il suo montepremi finale è stato di 125 mila.

In totale ben 19 piloti hanno avuto accesso al montepremi 2010.

Robin Webb, direttore di Gara: “In questi giorni sta diventando sempre più difficile per i piloti di talento riuscire a guadagnare del denaro con le corse in monoposto, ma la Superleague Formula continua ad essere una favolosa eccezione. Le nostre monoposto sono tutte uguali, una scelta voluta per riuscire a premiare il pilota che si dimostra più performante ed il team che lavora al meglio nel weekend. Con questa formula siamo riusciti a catturare l’interesse dei migliori piloti professionisti nel mondo, e forti dei riscontri molto positivi avuti nel 2010, siamo certi che anche nella prossima stagione la nostra griglia di partenza spiccherà per la qualità dei piloti al via”.


Stop&Go Communcation

La Superleague Formula continuerà anche nel 2011 a vantare uno dei montepremi più consistenti del panorama motoristico mondiale. Quest’anno il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-131210-01.jpg Sale a oltre 5 milioni di euro il montepremi complessivo della stagione 2011