La notizia era nell’aria da diverso tempo, ma da questa mattina è ufficiale. Sebastien Loeb non si riposerà neanche il prossimo inverno e – dopo aver partecipato lo scorso anno al Rally di Montecarlo con la Citroen DS3 WRC – ha confermato l’impegno alla Dakar 2016 con una Peugeot 2008 DKR. L’alsaziano sarà al via della maratona sudamericana con il fido Daniel Elena e avrà come compagni di team Cyril Despres, Stephan Peterhansel e Carlos Sainz. Il “D-ream Team” (così è stato ribattezzato” parteciperà al Rally raid du Maroc la prossima settimana proprio in vista dell’appuntamento di gennaio 2016. Tra gli sfidanti ritroverà Mikko Hirvonen (Mini) e forse Petter Solberg.

La Dakar è molto differente rispetto a ciò di cui sono abituato – ha dichiarato Loeb -. Si tratta di una gara di durata di due settimane, dovrò cambiare il mio approccio alle gare. Vedrò se riuscirò ad abituarmi solo in gara“. L’alsaziano – prestato momentaneamente dalla Citroen alla Peugeot, pur mantenendo lo sponsor Red Bull – si fece vedere in Sud America nel parco assistenza dell’edizione del 2013. Oltre ai nove titoli di campione del mondo di rally, Loeb detiene anche il record alla Pikes Peak americana (a bordo di un prototipo della Peugeot 208 T16) e diversi podi nelle ultime due stagioni del campionato WTCC con la Citroen C-Elysee.

Luca Piana

 


Stop&Go Communcation

La notizia era nell’aria da diverso tempo, ma da questa mattina è ufficiale. Sebastien Loeb non si riposerà neanche il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/10157269_1018962344800941_626746238886942913_n.jpg Raid – Loeb alla Dakar nel “D-ream team” Peugeot