L´International Formula Master tornerà nel weekend ad essere protagonista su un circuito cittadino. Sarà il tracciato "Boavista" di Porto ad ospitare infatti il quarto round del campionato riservato alle monoposto da Due Litri che, in occasione del precedente round di Brno, ha finalmente segnato una svolta per la Pro Motorsport. Il settimo posto conquistato sulla pista della Repubblica Ceca da Ignazio Belluardo in gara 2 e l´ottavo piazzamento del suo compagno di squadra Marcello Puglisi, hanno lasciato intendere che, esenti da problemi di gioventù delle vetture, i due giovani alfieri del team che fa capo a Salvatore Tavano (reduce dall´impegno al volante della Saleen Gt1 nella 1000 Km del Nürburgring di domenica scorsa), possono senz´altro aspirare ad inserirsi tra i primissimi. Due nomi ai quali si candida ad aggiungersi al più presto anche quello di Mattia Pavoni, che in Portogallo completerà il terzetto come sempre. Sui 4,7 chilometri del "toboga" della caratteristica località atlantica, la Pro Motorsport cercherà pertanto di riconfermarsi come una delle formazioni più accreditate della categoria. E lo farà a partire già da venerdì, quando sono previste le due sessioni di prove libere; sabato le qualifiche si svolgeranno in un unico turno di mezzora a partire dalle 8,15, mentre gara 1 scatterà alle 12,30. Domenica il warm-up (dalle 8 alle 8,15) e gara 2 (alle 12,45).

Nella foto, Ignazio Belluardo (Pro Motorsport)


Stop&Go Communcation

L´International Formula Master tornerà nel weekend ad essere protagonista su un circuito cittadino. Sarà il tracciato "Boavista" di Porto ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Pau-Belluardo_3.jpg Pro Motorsport d’attacco a Porto per la svolta definitiva