Nella giornata di domenica, a Puebla (in Messico), è stata presentata ufficialmente la Panam GP Series, campionato che nasce da una costola della nostra F.Abarth e rappresenta il corrispettivo latinoamericano della Formula Pilota China lanciata qualche settimana fa.

In un percorso cittadino allestito appositamente nella via principale della città, l’ormai ben nota Tatuus FA010 ha percorso qualche chilometro dimostrato guidata da Alfonso Toledano, ex pilota ma soprattutto capo organizzatore della serie.

All’evento, oltre alle autorità locali (tra cui il governatore Rafael Moreno Valle e il sindaco Angel Huepa), erano presenti i vertici della federazione messicana, Gianfranco De Bellis, gran capo Tatuus, e Luca Baldisserri, responsabile del progetto Ferrari Driver Academy.

Il programma giovani del Cavallino Rampante, infatti, supporterà in forma diretta la categoria, la cui denomazione istituzionale sarà non a caso “Panam GP Series Supported by Ferrari Driver Academy”. I migliori piloti iscritti sosterranno corsi di preparazione fisica, mentale e tecnica allestiti dalla casa di Maranello.

La Panam GP Series si disputerà nel periodo invernale, tra ottobre 2011 e maggio 2012, con il primo round previsto proprio sul circuito di Puebla. Sono poi in programma trasferte nel resto del continente, tra America Centrale e del Sud, compresa una tappa della Repubblica Dominicana.

Di supporto ci sarà una edizione locale dell’Abarth 500 Trophy, svelata in concomitanza domenica.


Stop&Go Communcation

Nella giornata di domenica, a Puebla (in Messico), è stata presentata ufficialmente la Panam GP Series, campionato che nasce da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fabarth-010411-01.jpg Presentata domenica a Puebla la Panam GP Series: il via ad ottobre