Il Team britannico Performance Racing è il primo team ad unirsi al campionato Formula Master 2008 con due vetture. Fondato in origine in Svezia nel 1999, il team fu acquistato dall’attuale manager Bobbi Issazadhe, ex-pilota di moto da strada e di monoposto, l’anno seguente, ed ora con questa nuova addizione si appresta a rimpiazzare l’impegno nel F3 inglese, continuando però l’impegno principale con l’A1GP Team Pakistan. 

Avevamo tenuto d’occhio la Formula Master sin dall’inizio e pensavamo di aggiungerci alla serie quest’anno” ha affermato Issazadhe. “Al tempo stesso stavamo già correndo con 4 macchine nel British Formula 3, oltre all’A1GP, e a causa di ciò non è stato possibile farlo nel 2007. Però il 2008 è diverso; la serie ha grande potenziale e vogliamo farne parte. Saremo indietro di un anno, perciò le nostre aspettative dovranno essere realistiche, ma con l’esperienza del team e due buoni piloti sono sicuo che saremo tra i primi dieci.”

 

I precedenti successi della squadra comprendono tre secondi posti nel British Formula 3 negli ultimi 6 anni e due piloti del Performance Racing, Cong Fu Cheng e Hamad Al Fardan, hanno terminato rispettivamente secondo e terzo nel National Class F3 2007.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il Team britannico Performance Racing è il primo team ad unirsi al campionato Formula Master 2008 con due vetture. Fondato in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/scaled_e1194368531.jpg Performace Racing si aggiunge al campionato Formula Master 2008