Miglior tempo per Richard Westbrook e Peter Dumbreck nella prima sessione di prove libere del FIA GT1 World Championship al Paul Ricard. I due piloti del team JR Motorsport  hanno ottenuto con la loro Nissan il riferimento di 2.04.335, precedendo per oltre mezzo secondo la GT-R del team Sumo Power affidata a Jamie Campbell-Walter e David Brabham.

A incalzarli in terza posizione ci sono Christian Hohenadel e Andrea Piccini, con l’Aston Martin di casa Hexis. La Nissan, molto competitiva qui nel 2010, mette tutte le sue vetture nella top 5 grazie anche a Enrique Bernoldi e Nicky Catsburg (4°) e Michael Krumm e Lucas Luhr (5°).

A seguire le due Lamborghini del team All-Inkl, dominatrici assolute a Navarra: Pastorelli/Schwager precedono i leader della classifica generale, Markus Winkhelhock e Marc Basseng.

La Ford più veloce è quella del Belgian Racing di Ickx/Nygaard. Le V8 americane come noto sono riuscite a essere al via per il rotto della cuffia, dopo i ritardi nella consegna dei nuovi motori degli Stati Uniti. Ancora assenti le Murcielago dello Swiss Racing Team, con lo schieramento sempre limitato a 16 partenti.

Sulla Corvette dell’Hexim Bank Team China si rivede invece Andreas Zuber al fianco di Mike Hezemans.

Alle 14:25 il secondo turno di prove.

Classifica

01. Westbrook/Dumbreck – Nissan – 2.04.335
02. Campbell-Walter/Brabham – Nissan – +0.505
03. Hohenadel/Piccini – Aston Martin – +0.528
04. Catsburg/Bernoldi – Nissan – +0.739
05. Krumm/Luhr – Nissan – +1.389
06. Pastorelli/Schwager – Lamborghini – +1.559
07. Winkelhock/Basseng – Lamborghini – +1.692
08. Mucke/Turner – Aston Martin – +1.748
09. Ickx/Nygaard – Ford – +1.879
10. Leinders/Hennerici – Ford – +1.889
11. Hezemans/Zuber – Corvette – +1.920
12. Enge/Muller – Aston Martin – +2.080
13. Makowiecki/Martin – Ford – +2.289
14. Enjalbert/Rossi – Corvette – +2.431
15. Piccione/Dusseldorp – Aston Martin – +2.787
16. Leclerc/Clairay – Ford – +3.767


Stop&Go Communcation

Miglior tempo per Richard Westbrook e Peter Dumbreck nella prima sessione di prove libere del FIA GT1 World Championship al […]

Paul Ricard, Libere 1: Quattro Nissan in top 5