Dopo vari tentativi, ce l’ha fatta: Matheo Tuscher in Gara 1 al Paul Ricard ha conquistato la prima vittoria della carriera in Formula 2, più giovane di sempre a riuscirci. Il 15enne svizzero, dopo la pole-position di questa mattina, ha condotto in testa l’intera corsa senza sbavature, e si riprende il secondo posto in classifica generale a quota 139 punti.

Tuscher, campione in carica della Formula Pilota China, riduce leggermente il gap in classifica generale da Luciano Bacheta, giunto 2° grazie soprattutto una ottima partenza in cui ha superato Daniel McKenzie e Markus Pommer.

McKenzie (3°), dopo uno scatto al via non brillante, è riuscito a riprendersi il podio scavalcando il connazionale Dino Zamparelli, mentre Pommer si è assestato in quinta piazza.

Sesta posizione per Kevin Mirocha, davanti a Mihai Marinescu e Christopher Zanella: l’elvetico ha dovuto scontare un drive-through per un taglio di chicane durante la bagarre con lo stesso Marinescu, in cui non ha ridato strada al rumeno.

In apertura è stato necessario un breve intervento della safety-car per il testacoda di Plamen Kralev, che ha coinvolto anche Alex Fontana. Entrambi sono però riusciti ad arrivare fino alla fine della corsa.

Classifica

01. Matheo Tuscher – 19 giri
02. Luciano Bacheta – +1.192
03. Daniel McKenzie – +1.628
04. Dino Zamparelli – +2.056
05. Markus Pommer – +6.329
06. Kevin Mirocha – +7.298
07. Mihai Marinescu – +17.744
08. Christopher Zanella – +28.336
09. Hector Hurst – +28.440
10. Axcil Jefferies – +28.990
11. Mauro Calamia – +32.635
12. Plamen Kralev – +37.943
13. David Zhu – +49.391
14. Alex Fontana – +56.903


Stop&Go Communcation

Dopo vari tentativi, ce l’ha fatta: Matheo Tuscher in Gara 1 al Paul Ricard ha conquistato la prima vittoria della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f2-210712-02.jpg Paul Ricard, Gara 1: Successo “storico” per il 15enne Tuscher