Incredibile vittoria quella di Alessandro Kouzkin nel tracciato francese di Pau. Il pilota italo-russo, partito in quinta posizione, è riuscito a portarsi al comando dopo i primi dieci giri sfruttando i problemi degli avversari ed annichilendo Retera con un sorpasso in staccata a ruote bloccate da manuale dell’automobilismo sportivo. Una volta al comando l’alfiere della CRAM, e alfiere del sempre più prezioso Intrepid Driver Program, ha fatto il vuoto dietro di sé conducendo con uno stile di guida allo stesso tempo pulito ed aggressivo che, oltre a distanziare il rivale della AR Motorsport (giunto secondo al traguardo), ha entusiasmato gli spettatori presenti nel tracciato transalpino presagendo la nascita di una nuova stella.

In terza posizione si è classificato un ottimo Varhaug inseguito da Rossi, Bamber e Puglisi. Problemi nel finale di gara per Schlegelmilch costretto al ritiro dopo aver danneggiato l’alettone anteriore nella lotta per l’ultimo gradino del podio. Deludente il dominatore di Gara 1 Fabio Leimer, il quale scattato ottavo ha compiuto alcuni errori nelle fasi iniziali della corsa perdendo delle posizioni importanti che comunque è riuscito a recuperare sfruttando i ritiri degli altri.

Frankie Provenzano vola fuori pista nei primi giri in un tentativo di sorpasso a Retera mentre nelle fasi finali Arabadjiev sbatte contro le protezioni spegnendo la vettura nel bel mezzo della pista e causando l’esposizione delle bandiere gialle.

A concludere la top ten dietro il pilota elvetico della Jenzer sono Trummer, Afanasiev e Tappy.

“Sono partito bene ed ho avuto fortuna a superare subito Retera” – ha dichiarato Kouzkin dopo lo sventolio della bandiera a scacchi – “E’ stata davvero una gara stupenda! Sono felice”.

Formula Master – Pau – Gara 2:

1 – Alessandro Kouzkin – CRAM

2 – Dennis Retera – AR –  + 4.304

3 – Pal Varhaug – Jenzer –  + 6.410

4 – Alexander Rossi – Hitech –  + 8.042

5 – Earl Bamber – ADM –  + 8.634

6 – Marcello Puglisi – ADM –  + 11.993

7 – Fabio Leimer – Jenzer –  + 13.412

8 – Simon Trummer – Iris –  + 19.532

9 – Sergey Afanasiev – JD –  + 19.949

10 – Duncan Tappy – JVA –  + 22.730

11 – Kasper Andersen – Hitech –  + 23.703

12 – Kelvin Snoeks – AR –  + 24.637

13 – Josef Kral – JD –  + 38.931

RITIRATI

Vladimir Arabadzhiev – JD

Harald Schlegelmilch – CRAM

Frankie Provenzano – Trident

Jonathan Kennard – JVA

GIRO PIU' VELOCE

Fabio Leimer  1:11.703                                                                                                                    

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Incredibile vittoria quella di Alessandro Kouzkin nel tracciato francese di Pau. Il pilota italo-russo, partito in quinta posizione, è riuscito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_kouzkin1.jpg Pau – Gara 2: Deliziosa vittoria di Kouzkin, Leimer solo settimo