Nello scorso weekend si è disputato sul circuito di Homestead, in Florida, il primo dei due appuntamenti della Panam Winter Series. Ad aggiudicarsi entrambe le manches è stato il vincitore della “regular season” 2012, Sebastian Merchan.

Il pilota ecuadoriano si è messo in evidenza sin dalle qualifiche, battendo Rodolfo Camarillo e Alfonso Celis. In questo ordine sono state assegnate anche le prime tre posizioni di Gara 1, con il nostro Antonio Spavone a sfiorare un piazzamento sul podio.

Alle spalle del driver napoletano (ex Auto GP e GP3) ha chiuso il cileno Jorge Bas, seguito da Giancarlo Vecchi e dall’altro italiano Antonio Fuoco. Il giovane calabrese della Ferrari Driver Academy era alla sua prima gara in monoposto, in preparazione alla stagione nella Formula Renault 2.0 Alps.

In Gara 2 era prevista l’inversione delle prime otto posizioni al termine della corsa precedente. Confermando la propria supremazia, Merchan è comunque riuscito a rimontare fino a conquistare la doppietta personale. Alle sue spalle Picho Toledano (poleman) e Vecchi, mentre il messicano Camarillo ha recuperato fino alla quarta piazza, chiudendod avanti a Fuoco.

Ha terminato 7° invece Marco Zanasi, terzo “azzurro” ai nastri di partenza con la Tatuus-FPT gestita dalla Tomcat Racing, insieme a cui lo scorso anno si è laureato campione della Formula 2000 Light.

Il secondo e ultimo round della Panam Winter Series andrà in scena sul tracciato di Palm Beach.


Stop&Go Communcation

Nello scorso weekend si è disputato sul circuito di Homestead, in Florida, il primo dei due appuntamenti della Panam Winter […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/mixage-270213-02.jpg Panam GP Series – Il campione Merchan domina nella Winter Series a Homestead