Kimiya Sato è il nuovo campione dell’Auto GP. Il giapponese di Euronova è giunto terzo al termine di gara-2 al Nurburgring legittimando così anche matematicamente un titolo che sembrava poter essere suo sin dalle prime battute dell’anno.

Sato, già vicecampione del 2013, ha ottenuto sei vittorie, sette giri veloci, una pole position oltre a 10 podi nelle dodici gare a cui ha preso parte. La vittoria della corsa è andata a Tamas Pal Kiss (Virtuosi) che si è aggiudicato il successo nonostante una partenza dalla terza fila, che lo aveva visto portarsi in seconda posizione già al termine del primo passaggio, conquistando poi il primato nella seconda tornata ai danni del poleman Francesco Dracone (Super Nova).

Il torinese, finito in testacoda nella battaglia con il compagno di squadra Markus Pommer, è poi stato penalizzato con un drive-through per partenza anticipata. Il tedesco, nella gara di casa, ha ottenuto la piazza d’onore sotto la bandiera a scacchi contendo gli attacchi di uno scatenato Sato, che dopo il successo di ieri si era ritrovato a scattare dalla quarta fila per l’inversione della griglia.

Ai piedi del podio ha chiuso il comasco Andrea Roda (Virtuosi) che ha conquistato la posizione ai danni di Michela Cerruti (Super Nova) dopo il pit-stop. Non ha potuto lottare per il podio invece Kevin Giovesi (FMS), ritrovatosi in lotta con Yoshitaka Kuroda (Euronova) dopo un tardivo cambio gomme avvenuto nel corso della diciannovesima tornata.

Chiudono la zona punti gli italiani Michele La Rosa (MLR71 by Euronova), Giuseppe Cipriani (Ibiza Racing) e Francesco Dracone (Super Nova).

Il prossimo, ed ultimo, appuntamento per la stagione 2014 Auto GP è previsto per il 19 ottobre, sul circuito di Estoril.

Classifica completa


Stop&Go Communcation

Kimiya Sato ha fatto proprio il titolo 2014 della Auto GP […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/Sato82_2027.jpg Nurburgring, Gara 2: Pal Kiss vince la gara, a Sato il titolo!