Piacevole sorpresa in Pole Position nell’“Inferno Verde”, che ha sbigottito un po’ tutti gli addetti ai lavori. La prima posizione è stata firmata dalla Ford GT ‘Raeder Motorsport’ che, con Dirk Adorf al volante, ha segnato un perfetto 8’36”.536. A 191 millesimi, cioè quasi niente in un circuito lungo 25km, si posiziona la sempre competitiva Porche 997 GT3 RSR #1 ‘Manthey Racing ’ di Bernhard-Lieb-Dumas-Tiemann, degli ossi duri in lizza per la vittoria.  

Audi ha voluto fare le cose in grande, classificando quattro R8 dalla terza alla sesta piazza. Rispettivamente la R8 LMS #99 ‘Phoenix’, la #97 ‘ABT’, ancora ‘ABT’ ma la vettura #100 ed infine l’ultimo esemplare del ‘Phoenix Racing’, la #98.  

Settimo tempo (8’41”.241) per la Porsche 911 GT3 Cup S #2 ‘Manthey Racing’ la quale, anche se meno potente dell’auto di punta, può rompere le uova nel paniere all’altro esemplare del team tedesco.  

Ottava un’altra V6 boxer teutonica, quella del ‘Wochenspiegel Team Manthey’, con a quasi 1 decimo la 997 GT3 ‘Hankook H & R Spezialfedern’.  

Buon risultato per Alpina, che piazza le sue BMW Alpina B6 GT3 11° e 12° in griglia. Altre quattro Porsche occupano dalla 12° alla 15° piazzola, esattamente la #123 ‘Muhlner Motorsport’ di Bermes-Kainz-Schmickler-Thomas, la GT3 Cup S # 19, la GT3 Cup ‘Mamerow’ e per ultima la 997 #31 ‘S: MSPEED’.

Gabriele Sbrana

Nella foto, la pole-sitter Ford GT


Stop&Go Communcation

Piacevole sorpresa in Pole Position nell’“Inferno Verde”, che ha sbigottito un po’ tutti gli addetti ai lavori. La prima posizione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtd_16079_800_600_901.jpg Nordschleife – Qualifiche 2: In pole la Ford GT ‘Raeder Motorsport’ che scompiglia i pronostici