La pista della Mobil 1 Arena saluta i piloti “velocisti” ed è pronta per le grandi sfide su fondo misto asfalto-sterrato. Da domani, infatti, saranno i rally a catalizzare l’attenzione del folto pubblico di appassionati che affolla le tribune. La prima giornata dedicata a questo genere di corse propone gli assi del Bettega Legend Show, il Trofeo Historic Rally, il Pirelli Star Driver Challenge e il Legends Car Show. Per preparare la pista rally sono stati mobilitati ben centotrenta autotreni che hanno trasportato circa 7500 metri cubi di terra.

Il Bettega Legend Show è un emozionante  confronto tra sei piloti che hanno contribuito a rendere mitico il Mondiale Rally FIA dagli anni ’70 ai primi anni ’90. Sono infatti di scena nell’Area 48 del Motor Show talenti del calibro di Miki Biasion, Markku Alen, Alex Fiorio, François Delecour, Armin Schwarz e Harri Toivonen – che scenderanno in pista con varie versioni della Lancia Delta Integrale e della Toyota Celica 4WD. Sarà un appuntamento davvero da non perdere, nel quale si confronteranno piloti che sono stati per anni grandi protagonisti del Mondiale Rally e, nel caso di Biasion, Alen e Fiorio, si tratta di grandi talenti vincitori di vari titoli assoluti rally FIA.

Nel Trofeo Historic Rally saranno invece schierate le vecchie glorie dei rally delle epoche passate, portate in gara da esperti appassionati che le sfrutteranno a fondo per primeggiare sul tracciato della Mobil 1 Arena. Tra le auto da rally degli anni Sessanta e Settanta che romberanno nella Mobil 1 Arena segnaliamo modelli fantastici come Lancia Stratos, Alpine Renault A110, Porsche 911, Abarth 131, Talbot Lotus e Opel Kadett GT/E.

Atro evento degno di nota è il Pirelli Star Driver Challenge, che vedrà impegnati alla guida di Ford Fiesta R2 sei giovani talenti  scelti da Pirelli per partecipare a eventi rallistici nel novero del Mondiale Rally FIA WRC. I piloti schierati dai vertici sportivi della Casa  milanese sono Fredrik Ahilin, Jan Cerny, Andrea Crugnola, Brendan Reeves, Jukka Korhonen e Elfyn Evans.

Un’esibizione sicuramente accattivante la offrirà certamente il Legends Cars Show. Sono bolidi caratterizzati dalle dimensioni compatte e da un’agilità sensazionale. Queste sportive “baby” hanno origini statunitensi e adottano un telaio tubolare, motori da 130 cavalli e una carrozzeria che ricorda le forme tipiche delle hot rod a stelle e strisce degli anni ’50. Le performance delle Legends che gireranno domani nella Mobil 1 Arena sono comunque notevoli, tanto da toccare i 100 chilometri orari in appena 4 secondi.


Stop&Go Communcation

La pista della Mobil 1 Arena saluta i piloti “velocisti” ed è pronta per le grandi sfide su fondo misto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/mixage-071211-02.jpg Motor Show: da domani la Mobil 1 Arena apre ai rally