Condizioni variabili a Monza, dove questa mattina la Formula 2 ha affrontato la prima sessione di qualifica. Su un asfalto andato ad asciugarsi dopo la pioggia di questa notte, Matheo Tuscher ha segnato il decisivo crono di 1:45.536 quando le gomme slick erano ormai diventate le più prestanti. Per lo svizzero è arrivata così la quarta pole-position stagionale.

Tuscher, il principale ostacolo nella conquista del titolo da parte di Luciano Bacheta, ha preceduto proprio il britannico (staccato di circa due decimi). Il britannico ha rischiato compiendo un testacoda alla Variante della Roggia nel tentativo di evitare una vettura pià lenta, ma è riuscito a tornare ai box e a proseguire regolarmente.

Dietro di loro in Gara 1 partiranno Kevin Mirocha e Christopher Zanella, seguiti da Dino Zamparelli, Alex Fontana e Mihai Marinescu.

Completano la top-ten Axcil Jefferies, Harald Schlegelmilch e Markus Pommer, il terzo pretendente al trono.

Nei minuti finali si è verificata una interruzione per l’uscita di pista di Max Snegirev (14°) a Lesmo.

Classifica

01. Matheo Tuscher – 1:45.536
02. Luciano Bacheta – +0.196
03. Kevin Mirocha – +0.448
04. Christopher Zanella – +0.499
05. Dino Zamparelli – +0.637
06. Alex Fontana – +0.696
07. Mihai Marinescu – +0.733
08. Axcil Jefferies – +0.937
09. Harald Schlegelmilch – +1.434
10. Markus Pommer – +1.623
11. Hector Hurst – +2.103
12. Daniel McKenzie – +2.775
13. David Zhu – +3.213
14. Max Snegirev – +6.041
15. Plamen Kralev – +6.080


Stop&Go Communcation

Condizioni variabili a Monza, dove questa mattina la Formula 2 ha affrontato la prima sessione di qualifica. Su un asfalto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f2-290912-01.jpg Monza, Qualifiche 1: Zampata di Matheo Tuscher, Bacheta 2°