È subito lotta tra Simone Iaquinta e Michele Beretta nel Tempio della Velocità di Monza, con il calabrese di GSK che, nel corso del secondo turno ha fermato i cronometri in 1’51”670, 694 millesimi meglio del lecchese di Euronova che, nel primo turno aveva preceduto il driver di Castrovillari di 136 millesimi.

Due volte terzo il neo Campione Italiano Alessio Rovera che si è limitato a controllare la situazione su una pista poco conosciuta dal driver varesino. Quarto tempo per il moscovita, vincitore del Trofeo Nazionale Formula ACI-CSAI Abarth, Sergey Trofimov che, nel secondo turno di prove libere si è messo alle spalle il toscano Dario Orsini. Il driver di NBC Group è stato costretto a saltare la prima sessione a causa di un problema alla frizione che l’ha tenuto fermo ai box.

Ottimi riscontri per il campano di Technorace Alex Perullo che si è adattato subito alla pista brianzola facendo segnare un sesto e un settimo tempo. Buone anche le prestazioni di Vitaly Larionov, il russo di SMP Racing By Euronova che ha ottenuto il quinto tempo nella prima sessione e il settimo nella seconda.


Stop&Go Communcation

È subito lotta tra Simone Iaquinta e Michele Beretta nel Tempio della Velocità di Monza, con il calabrese di GSK […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/iaquinta1gjghj.jpg Monza, Libere: Iaquinta e Beretta i più veloci