Giornata “storica” al Misano World Circuit, dove oggi è scattata ufficialmente l’edizione inaugurale della Formula CSAI Abarth. Sul tracciato romagnolo si è conclusa questa mattina la prima sessione di prove libere, andata in scena su un asfalto umido dopo la pioggia delle ore precedenti e in condizioni quindi similari a quelle trovate qui all’inizio degli ultimi test collettivi svoltisi dieci giorni fa.

A comandare i giochi dopo i primi 30 minuti di free practice è Kevin Gilardoni, autore del miglior tempo (1:57.936) con la macchina preparata dal team Cram, dotata ovviamente di pneumatici rain. È subito sugli scudi Raffaele Marciello, 2°, reduce dal “training” a Fiorano sotto gli occhi vigili della Ferrari Driver Academy, che nel suo fine settimana di debutto in un campionato per monoposto si piazza per il momento ad appena 34 millesimi dalla leadership.

Molto bene pure la Prema, con lo spagnolo Jordi Cunill 3°, mentre il russo Maxim Zimin è quarto, seguito da Victor Guerin e da Vicky Piria, ancora convincente in condizioni di bagnato, e di appena un millesimo più rapida di Edoardo Bacci.

I distacchi in ogni caso cominciano a farsi piuttosto consistenti, in una top-ten che include inoltre anche Cheever, Iaquinta e Amberg. La RP Motorsport registra il 15° crono del suo Stefano Colombo, seguito da Lorenzo Camplese. 26° è invece Cristiano Marcellan, in uno schieramento foltissimo composto come noto da ben 35 concorrenti.

Alle 16:45 scatterà il secondo turno di prove libere, fondamentale in vista delle qualifiche di domani.

Classifica Libere 1 (clicca qui per il pdf ufficiale)

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Giornata “storica” al Misano World Circuit, dove oggi è scattata ufficialmente l’edizione inaugurale della Formula CSAI Abarth. Sul tracciato romagnolo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-fabarth-230410-01.jpg Misano – Libere 1: Prima sessione di prove per il campionato. Sull’asfalto umido svetta Gilardoni, a un soffio Marciello (2°)