Solo nove le tornate completate dai piloti della Formula Abarth nel corso di Gara 3, interrotta da un lungo regime di Safety Car provocato da un incidente al via. Ad aggiudicarsi la vittoria, così come in Gara 2, è stato ancora una volta un ottimo Nicolas Costa.

Il driver brasiliano, giunto sul traguardo subito alle spalle di Santiago Urrutia, è salito sul gradino più alto del podio a causa di una penalità di 25 secondi inflitta al pilota uruguagio, relegato in ottava posizione finale. Distante solo otto decimi, Bruno Bonifacio ha cercato di strappare la vittoria al connazionale accontentandosi alla fine del secondo posto.

Il podio è stato completato dal più lontano Kevin Joerg, braccato dal team mate Samin Gomez, con la quale ha lottato per diverse tornate, e dall’italiano Giorgio Roda. Molto più distanti Gregor Ramsay, Antonio Furlan e Juan Branger, ultimo dei classificati.

Tre i ritirati a causa di un incidente allo start: Michele Beretta, Luca Ghiotto e Emanuele Zonzini. Il giro più veloce è stato fatto registrare da Urrutia in 1:37.065.

Classifica

01. Nicolas Costa – Euronova Racing – 9 giri
02. Bruno Bonifacio – Prema Powerteam – +0.857
03. Kevin Joerg – Jenzer Motorsport – +5.722
04. Samin Gomez – Jenzer Motorsport – +7.934
05. Giorgio Roda – Prema Powerteam – +8.835
06. Gregor Ramsay – Jenzer Motorsport – +11.797
07. Antonio Furlan – CRAM Competition – +19.429
08. Santiago Urrutia – BVM Target – +24.403 *
09. Juan Branger – JD Motorsport – +27.000

Ritirati

10. Michele Beretta – CRAM Competition – +9 giri
11. Luca Ghiotto – Prema Powerteam – +9 giri
12. Emanuele Zonzini – Euronova Racing – +9 giri

* = 25 secondi di penalità


Stop&Go Communcation

Solo nove le tornate completate dai piloti della Formula Abarth nel corso di Gara 3, interrotta da un lungo regime […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/vhnbbb.jpg Misano, Gara 3: Costa vince davanti a Bonifacio. Urrutia penalizzato